Come fare lo slime in casa: le ricette per realizzare il fluffy, il crunchy e il butter slime Foto - Video

Lo slime sta facendo impazzire praticamente tutti: può essere sia un antistress alternativo che un divertente passatempo. Ne esistono numerose versioni, ma la domanda principale è come fare lo slime in casa?

Tra le mode che si stanno imponendo sempre più prepotenti in questo periodo c’è quella dello slime. Si tratta di una sostanza viscosa e colorata che sta facendo impazzire praticamente tutti grazie anche alla viralità dei social network. Lo slime può essere sia un antistress alternativo che un divertente passatempo.

Cosa fare quando ci si annoia? Ecco le soluzioni per non annoiarsi a scuola, a casa e per far divertire i bambini

Ne esistono numerose versioni, ma la domanda principale è come fare lo slime in casa? Ecco qualche semplice trucco ricavato dai termini più ricercati su Google e Bing…

Come fare il butter slime? Ecco la ricetta di Google

La prima variante di cui ci racconta Google è il butter slime. Questo tipo slime deve avere un colore e una consistenza molto simile al burro, dal quale prende il nome. Per farlo in casa occorrono acqua, schiuma da barba, soluzioni per lenti a contatto, baby oil, colla vinilica, bicarbonato di sodio, amido di mais e un colorante giallo.

Dopo aver mescolato la colla con la schiuma da barba e qualche pizzico di bicarbonato, acqua, amido di mais e colorante, bisogna aggiungere la soluzione per le lenti a contatto al composto. A questo punto, per ammorbidire, bisogna arricchire il composto con altra schiuma da barba. Dopo un’ulteriore mescolata con il baby oil, avremo realizzato il nostro panetto di butter slime, pronto per giocare! Attenzione a non spalmarlo sul pane!

Come fare il crunchy slime: ecco la ricetta

La seconda ricetta che ci suggerisce Google è il Crunchy Slime. Questa variante prende il nome dalla consistenza “pietrosa” e “croccante” del composto. Ma come farlo in casa?

Per realizzarlo c’è bisogno di colla trasparente, bicarbonato, liquido per lenti a contatto, colorante, pietrine colorate per acquario e un po’ di glitter. Il procedimento è semplicissimo: basta mescolare la colla con un pizzico di bicarbonato e addensarla con il liquido per lenti a contatto. A questo punto basta aggiungere una goccia di colorante da mescolare infine con le pietrine e il glitter.

Come fare lo slime senza colla e acido borico? Qualche idea semplice semplice

Come abbiamo visto, per preparare lo slime occorre l’acido borico, contenuto genericamente nel liquido delle lenti a contatto. Si tratta di un ingrediente che, in forti dosi, rischia di essere tossico. Quindi, come fare lo slime senza colla e acido borico? Ce lo dice Bing!

Secondo il motore di ricerca di casa Microsoft, per fare uno slime senza colla né acido borico mescolate un po’ di sale con shampoo e gel da doccia e, infine, conservatelo in freezer per 5/10 minuti! In alternativa, provate anche a mescolare lo smalto per le unghie nell’olio oppure a fare un impasto di dentifricio, sale e fecola di patate!

Come fare lo slime fluffy? Un metodo soffice!

C’è infine lo slime fluffy! Si tratta di una variante di slime soffice e dalla consistenza quasi schiumosa. Pochi gli ingredienti: schiuma da barba, colla trasparente, colla vinilica, detersivo liquido, bicarbonato e colorante per alimenti!

Basta mescolare la colla vinilica con quella trasparente e poi aggiungere il colorante, la schiuma da barba. A parte, mescolare detersivo e bicarbonato e poi unirlo a poco a poco al primo composto. Dopo aver mescolato per molto tempo (e con molta pazienza!), il fluffy slime è finalmente pronto per essere strizzato!

carnevale 2018
Guarda la photogallery
Come fare lo slime
Come fare il butter slime?
Come fare il crunchy smile
Come fare lo slime senza colla e acido borico? Qualche idea semplice semplice
+1