Come riconoscere un uovo fresco? Le indicazioni sulla carta d’identità e i trucchi per distinguere un uovo fresco da uno vecchio Foto - Video

Come riconoscere un uovo fresco? Si tratta di una capacità utile, per evitare fastidiosi problemi di salute. Ecco tutte le indicazioni su come capirlo!

Come riconoscere un uovo fresco? Si tratta di una capacità davvero essenziale, per via dei problemi di salute che ci possono portare le uova andate a male. Per essere fresco, dunque, un uovo deve avere il guscio pulito, con tuorlo e albume nettamente distinti, senza la presenza di corpi estranei al loro interno.

Come cucinare la zucca: trucchi e ricette veloci per un piatto gustoso

Un trucchetto molto usato è quello di agitare l’uovo accanto al nostro orecchio: se all’interno non percepiamo alcun rumore né movimento, significa che ci possiamo fidare! Ma ecco altri simpatici trucchi raccolti dal web

Come leggere scadenza uova: ce lo dice Google

Le uova sono soggette ad una normativa stringente riguardante la loro etichettatura, a partire dal codice presente sul guscio. Quella serie alfanumerica che vediamo, infatti, è un identificativo che permette di conoscere la filiera di ogni singolo uovo.

Il primo numero riguarda il tipo di allevamento (0, biologico; 1, all’aperto; 2, a terra; 3, in gabbia), segue la sigla dello stato di produzione (IT per l’Italia). Le tre cifre successive identificano il codice ISTAT del comune di produzione, seguito dalla sigla della provincia di produzione. Infine, le ultime tre cifre rappresentano il codice dell’allevamento dal quale proviene la gallina che ha deposto quell’uovo!

In media, un uovo fresco si conserva per 28 giorni. Ma esisterà un modo per scoprire se è ancora buono?

Se l’uovo galleggia o affonda scopriamo se è possibile ancora consumarlo

Il trucco c’è. Basta mettere il nostro ovetto in un contenitore pieno di acqua salata. Se l’uovo affonda allora è ancora fresco, se invece resta in superficie è da buttare via. E se restano a metà? Possono essere consumate, ma bisogna farlo al più presto…

Le uova fresche quanto durano: ce lo dice Bing!

Se un uovo fresco si conserve per circa quattro settimane, il motore di ricerca di casa Microsoft ci fa sapere anche le uova “extra fresche” fino a quanto tempo restano tali. Il periodo è di 9 giorni dalla deposizione, in media 7 dall’imballaggio. Tuttavia, per avere il tipico sapore di fresco dell’uovo è consigliabile consumarlo nei primi 3 giorni.

Uova frigo o no, ecco la risposta

Ma le uova si conservano in frigo o no? Specie in Europa, siamo abituati a tenerle fuori dal frigorifero, mentre negli Stati Uniti è obbligatorio per legge tenerle sempre in fresco. In genere, le uova americane sono conservate in frigo perché spruzzate con un disinfettante anti-salmonella.

In ogni caso, anche noi italiani, se preferiamo conservare le nostre uova al fresco dobbiamo tenere a mente un importante accorgimento: consumare l’uovo entro due ore dopo che l’abbiamo tolto dal frigo!

Come fare per dimagrire velocemente
Guarda la photogallery
Come riconoscere un uovo fresco?
Come leggere la sequenza alfanumerica delle uova
Se l’uovo galleggia o affonda scopriamo se è possibile ancora consumarlo
Le uova fresche quanto durano
+1