Pennacchi, domani i funerali nella cattedrale di Latina

I funerali dello scrittore Antonio Pennacchi saranno celebrati domani, giovedì 5 agosto, alle ore 10.30, nella Cattedrale di San Marco a Latina. Lo ha annunciato […]
- - Ultimo aggiornamento
Pennacchi, domani i funerali nella cattedrale di Latina

I funerali dello scrittore Antonio Pennacchi saranno celebrati domani, giovedì 5 agosto, alle ore 10.30, nella Cattedrale di San Marco a Latina. Lo ha annunciato la famiglia all’Adnkronos. Pennacchi era particolarmente legato a questa chiesa, per averla frequentata durante l’infanzia.  

Il sindaco di Latina Damiano Coletta ha proclamato il lutto cittadino in concomitanza con i funerali di Pennacchi. La camera ardente, allestita all’interno del Museo Civico ‘Duilio Cambellotti’, in piazza San Marco, sarà aperta nella giornata di oggi dalle ore 15.30 alle 21.30. 

Antonio Pennacchi è morto per un improvviso malore all’età di 71 anni nel tardo pomeriggio di martedì 3 agosto nella sua casa di Latina. E’ stato operaio per quasi trent’anni presso la Fulgorcavi (poi Alcatel Cavi, poi Nexans) di Borgo Piave, a Latina. Nel 1994, a 44 anni, ha esordito con il romanzo “Mammut” (Donzelli). Dal romanzo “Il fasciocomunista” (Mondadori, 2003), con cui ha vinto il Premio Napoli, è stato tratto il film 2Mio fratello è figlio unico”, diretto da Daniele Luchetti. Nel 2010, per la casa editrice Mondadori, esce “Canale Mussolini”, con cui ha vinto il Premio Strega ed è stato finalista al Premio Campiello. 

Loading...