Dieta, non rinunciare al pane: il migliore per perdere peso

Irrinunciabile presenza sulle nostre tavole, ecco il pane più indicato per chi è a dieta e quello che è meglio consumare con moderazione
- - Ultimo aggiornamento
loading

Quando ci si accinge ad affrontare una dieta per ridurre il girovita e cercare di liberarsi di qualche chilo di troppo, uno dei sacrifici più grandi sembra essere quello di fare a meno del pane. D’altronde per noi Italiani il pane è un alimento che non può mancare a tavola e amiamo gustarlo in mille modi diversi.

La buona notizia è che non bisogna rinunciarvi: bandire del tutto un cibo dalla propria alimentazione è sbagliato, anche perché non è il pane in sé a far ingrassare ma la quantità, l’associazione con altre pietanze e sicuramente anche la qualità del pane stesso.

Il pane migliore per chi è a dieta

Optare per farine poco raffinate è sicuramente una buona scelta: rispetto al pane con farina di tipo 00, infatti, il pante integrale è meno calorico (224 calorie circa per 100 grammi) e la maggior presenza di fibre abbassa il valore dell’indice glicemico, rallenta l’assorbimento degli zuccheri donando un senso di sazietà, e regola il transito intestinale.

Il pane di segale è ancora più povero di calorie ma va scartato se bisogna seguire una dieta povera di sale, dal momento che contiene 580 mg di sodio in un etto.

Leggi anche: >> VUOI BRUCIARE PIÙ CALORIE? IL TRUCCO POCO CONOSCIUTO MENTRE TI ALLENI

La rosetta: il pane più diffuso ma anche più zuccherino

La rosetta è probabilmente il tipo di pane più diffuso ma è anche quello più ricco in termini di zuccheri (7,5 per 100 grammi).

Il pane di grano duro, anche noto come pane di Altamura, è più saporito e ricco di glutine rispetto a quello ottenuto con farina di grano tenero. La quantità di calorie è di 289 per 100 grammi.

I tipi di pane più calorici

Il panino al latte (295 calorie per 100 grammi) assicura importanti quantità di calcio ed è perfetto da gustare con salse al tonno, ai gamberi o al salmone. Infine il più calorico di tutti, e anche il più saporito: il pane all’olio (299 calorie per 100 grammi). Il motivo di tutte queste calorie è da ricercare nei grassi apportati dall’olio, 5,8 grammi in un etto. Ottimo per accompagnare salumi, formaggi ma anche insalate e pesce, non è certamente il più indicato se si sta seguendo una dieta, ma uno strappo alla regola ogni tanto, purché con moderazione, farà sicuramente bene all’umore.

Loading...