La dieta mediterranea combatte i disturbi cognitivi? Il nuovo studio

Foto
Gli effetti benefici della dieta mediterranea sono molteplici: uno studio mostra come influenzi positivamente anche i disturbi cognitivi
- - Ultimo aggiornamento
loading

La dieta mediterranea è tra i regimi alimentari che hanno effetti benefici sul nostro organismo. Ora una revisione di ricerca dimostra che a lungo andare, il seguire questa dieta aiuta anche a combattere i disturbi cognitivi.

La dieta mediterranea combatte i disturbi cognitivi? Il nuovo studio

Leggi anche: >> DIETA DI PRIMAVERA, CON QUESTI ALIMENTI STOP A GLICEMIA ALTA E GONFIORE

Nei risultati della revisione di ricerca basata sugli esisti di 45 studi sul tema si legge che la dieta mediterranea porta nel tempo ad una “miglior percezione del proprio funzionamento cognitivo e, in taluni casi, a una minore incidenza dei disturbi”.

La revisione di ricerca pubblicata sul Journal of American Medical Directors Association e coordinata dall’Istituto di neuroscienze del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr), si è soffermata in particolare su patologie come la demenza vascolare e l’Alzheimer. Federica Limongi, ricercatrice dell’Istituto di neuroscienze del Consiglio nazionale delle ricerche e tra gli autori dello studio, ha dichiarato:

“Dagli studi longitudinali non sono emersi effetti protettivi. Ma dal Predimed, un importante trial clinico multicentrico svolto in Spagna, è risultato che i partecipanti, persone ad alto rischio cardiovascolare che aderivano alla dieta mediterranea arricchita con olio extra-vergine di oliva, mostravano una minore incidenza di disturbo cognitivo lieve rispetto al gruppo di controllo, con un effetto dose-risposta”.

Questi nuovi risultati mostrano ancora una volta, l’importanza di seguire un corretto regime alimentare. I benefici non saranno solo a livello estetico ma anche a livello interiore.

Crediti foto@Kikapress

Guarda la photogallery
I molteplici benefici della dieta mediterranea
La ricerca pubblicata sul Journal of American Medical Directors Association
A lungo andare la dieta mediterranea contrasta i disturbi cognitivi
Loading...