Come riciclare il cioccolato delle uova di Pasqua? La ricetta salva-linea e anti-spreco

Foto
Archiviata la Pasqua una domanda sorge spontanea: come riciclare le uova di cioccolato? Ecco una ricetta leggera e gustosa
- - Ultimo aggiornamento
loading

Salutata la Pasqua in casa ci ritroviamo avanzi di colombe e uova di cioccolato. La domanda che sorge è come possiamo riciclarli per non avere sempre tentazioni davanti agli occhi e soprattutto per evitare sprechi? Ci sono diverse soluzioni salva-linea e anti-spreco.

Come riciclare il cioccolato delle uova di Pasqua? La ricetta salva-linea e anti-spreco

Leggi anche: >> CIOCCOLATO A DIETA? SI PUÒ: I GRANDI BENEFICI SE MANGIATO UNA VOLTA A SETTIMANA

Tra le soluzioni più intelligenti, c’è quella di riciclare il cioccolato delle uova per fare dei dolci. Perché se è vero che il cioccolato fa bene alla salute del nostro corpo, mangiarne una quantità eccessiva è sempre controproducente e avere tutti quei pezzetti a portata di mano può indurci facilmente in tentazione e a eccedere.

Sono molte le ricette che possono venirci in contro: dai biscotti con pezzetti di cioccolato, al budino passando per il ciambellone carote e cioccolato. Oggi vi proponiamo una soluzione perfetta per la colazione: il plumcake di cioccolato.

Questa ricetta non prevede l’uso del burro e invece della farina classica impiega quella di farro che ha diversi benefici per il nostro organismo (è ricca di vitamina B, aiuta il transito intestinale e ha un basso contenuto calorico).

Vediamo come procedere e cosa serve.

Ingredienti: 270 gr di farina di farro, 25 gr di cacao amaro in polvere, 80 gr di zucchero, 3 uova media, 220 gr di yogurt magro, 90 ml di olio di semi di arachidi, 20 gr di gocce di cioccolato, 10 gr di cioccolato fondente tritato, 16 gr di lievito per dolci e un pizzico di sale.

Procedimento:
In una terrina sbattete con le fruste uova e zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Unitevi quindi lo yogurt e l’olio versato a filo e continuate a mescolare. Adesso incorporate farina lievito e cacao amaro setacciati così da non formare grumi. Amalgamate il tutto fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Quindi incorporate le gocce di cioccolato e aiutandovi con una spatola mescolate.
Foderate con della carta da forno uno stampo per plumcake, versatevi l’impasto ottenuto e cospargete il top con la cioccolata tritata. Quindi infornare a 180°C (in forno preriscaldato) e cuocere per 40-45 minuti. Per controllare la cottura fate la ‘prova dello stecchino’. Prendete uno stuzzicadenti e inseritelo al centro del dolce. Se uscirà asciutto la vostra torta è pronta.

Buona colazione!

Crediti foto@kikapress

Guarda la photogallery
Archiviata la Pasqua che fare con le uova di cioccolato avanzate?
riciclare il cioccolato delle uova per fare dei dolci.
Oggi vi proponiamo una soluzione perfetta per la colazione: il plumcake di cioccolato.
Vediamo come procedere e cosa serve.
+1
Loading...