Fatichi a dimagrire? L’errore a colazione che non sai di fare

Una buona colazione ha un ruolo chiave nell'aiutarci a perdere peso
- - Ultimo aggiornamento
loading

Appena svegli, il primo pasto che ci troviamo a fare è quello più importante di tutta la giornata. Lo avremo sentito dire un sacco di volte, eppure è vero. Non basta però saperlo: bisogna anche sapere come affrontarlo. Non è raro infatti incorrere in un errore a colazione che rischia di non aiutarci a perdere peso o mantenere la forma fisica conquistata a fatica.

Potrà sembrare strano, ma non di rado ci riesce difficile dimagrire proprio perché sbagliamo qualcosa nella colazione. Vediamo allora quali sono gli errori più comuni, in modo da provare ad evitarli da ora in poi.

Leggi anche: >> SPAGHETTI A COLAZIONE, IL TRUCCO PER DIMAGRIRE VELOCEMENTE: ECCO COME REAGISCE IL CORPO

Come fare una buona colazione

Una colazione per definirsi corretta deve comprendere i giusti quantitativi di cibo, ovvero non bisogna mangiare troppo ma neanche troppo poco. Che cosa bere appena svegli? La scelta migliore, a quanto pare, è una tazza di tè o di caffè. Se lo digeriamo va bene anche il latte.

Errore a colazione, ecco il più frequente

La parte più problematica però è quella che riguarda la parte solida. È qui che generalmente si scivola nell’errore a colazione. Si è portati a credere che mangiare poco sia utile per mantenere la linea: sbagliato. Bisogna assicurarsi che ci siano tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno.

Questo vuol dire via libera ai carboidrati, meglio se integrali, come 40 grammi di cereali. Il motivo è che sono una grande fonte di energia a cui andrebbe associato un grasso come del cioccolato fondente. Il che non implica che ci si possa abbuffare di tavolette intere: bastano infatti circa 20 grammi, come riporta Chedonna.it.

Leggi anche: >> MANGI YOGURT A DIETA? ATTENZIONE, COSA C’È DA SAPERE PER NON VANIFICARE GLI SFORZI

Da non trascurare anche il fattore tempo. Mangiare in fretta e furia, magari anche in piedi, è una pessima abitudine. Pure se non abbiamo molto tempo prima di uscire di casa cerchiamo di ritagliarci qualche minuto per sederci a tavola, assaporare tutto quel che assumiamo e farlo con calma. In questo modo riusciremo ad assorbire e digerire con più facilità i principi attivi.

Nota: il presente articolo è il frutto di una ricerca e di una elaborazione di notizie presenti sul web. Con la presente l’autore, la redazione e l’editore declinano ogni responsabilità  e invitano i lettori ad eseguire un’attenta verifica e a rivolgersi sempre ad un medico specialista.

Loading...