Dolcificanti, fanno dimagrire o no? Ecco cosa succede al corpo quando li assumiamo

Conviene davvero usare i dolcificanti al posto dello zucchero? Ecco che cosa dicono gli studi
- - Ultimo aggiornamento
loading

Probabilmente tra di voi c’è chi usa i dolcificanti al posto dello zucchero, ad esempio nel caffè. La convinzione è quella di non mettere su peso e non arrecare danni alla salute. Le cose, però, non stanno esattamente così, e diversi studi lo sostengono.

Leggi anche: >> 5 SEGNALI CHE IL CORPO TI MANDA QUANDO STAI ASSUMENDO TROPPO ZUCCHERO: OCCHI A QUESTI SINTOMI

I dolcificanti non fanno dimagrire

I dolcificanti non fanno dimagrire e non si è ancora certi che siano davvero innocui per l’organismo. Questo è quel che evidenzia una revisione di studi condotta dalla Cochrane Foundation pubblicata sul British Medical Journal. Come riporta Greenme.it gli studiosi hanno analizzato 56 studi europei incentrati sui possibili benefici dei dolcificanti rispetto a diverse patologie. “In generale, i risultati mostrano che per la maggior parte degli esiti non ci sono differenze rilevanti dal punto di vista statistico o clinico tra chi è esposto ai dolcificanti, a diverse dosi, e chi non lo è” concludono.

Leggi anche: >> FRUTTA E GLICEMIA, COSA MANGIARE E COSA EVITARE PER TENERLA SOTTO CONTROLLO

Che cosa dicono gli studi?

Estremamente pochi sono gli studi che hanno notato piccoli miglioramenti nella glicemia e nell’indice di massa corporea di chi usa molto i dolcificanti rispetto a chi li usa poco o per niente. Questo sia nel caso di dolcificanti artificiali che di quelli naturali. Ad ogni modo gli autori della revisione hanno ritenuto brevi e poco dettagliate le ricerche per arrivare a risultati definitivi. Essi ritengono che, al contrario, queste sostanze possano addirittura creare danni.

A tal proposito occorre citare una revisione degli studi svolta dai ricercatori della University of South Australia. Questi studiosi avvertono che coloro che usano dolcificanti a basso contenuto calorico (LCS) hanno più probabilità di ingrassare. Capiamo bene che questo è l’effetto esattamente opposto di ciò che i consumatori di dolcificanti si aspettano.

I dolcificanti artificiali, ovvero gli edulcoranti ipocalorici usati al posto di saccarosio, glucosio e fruttosio, dall’intenso sapore dolce “senza calorie” nasconderebbero dunque insidie. Non solo non avrebbero alcuna garanzia di sicurezza, ma anzi farebbero addirittura mettere su peso.

Nota: il presente articolo è il frutto di una ricerca e di una elaborazione di notizie presenti sul web. Con la presente l’autore, la redazione e l’editore declinano ogni responsabilità e invitano i lettori ad eseguire un’attenta verifica e a rivolgersi sempre ad un medico specialista.

Loading...