Mele, ecco quali e quante mangiarne per perdere peso subito

Non tutte le mele sono uguali: ecco le migliori per dimagrire
- - Ultimo aggiornamento
loading

Una mela al giorno leva il medico di torno. E fa pure perdere peso. Da sempre sentiamo dire che le mele sono un vero toccasana per il nostro organismo, ed è davvero così. Ora che ci prepariamo alla prova costume dovremmo più che mai ricordarci di includerle nella nostra alimentazione.

Perché le mele fanno dimagrire?

Le mele ci aiutano nell’impresa di dimagrire. Questo perché sono povere di sodio, calorie e grassi. Al contrario, garantiscono grandi quantità di fibre, vitamine, sali minerali, antiossidanti e altri nutrienti essenziali che aiutano ad accelerare il metabolismo per bruciare i grassi con più facilità.

Non solo: le mele contengono pectina, che aiuta a regolare i livelli di zucchero nel sangue e contribuisce a eliminare il grasso in eccesso. Va da sé che le mele da sole non bastano per perdere peso. È altrettanto importante, infatti, assicurarsi di seguire una dieta bilanciata e adottare uno stile di vita sano che comprenda anche l’attività fisica.

Leggi anche: >> CON QUESTI 10 CIBI BRUCIA-CALORIE DIMAGRIRE IN VISTA DELL’ESTATE SARÀ PIÙ FACILE

Quali preferire?

Ma le mele non sono tutte uguali. Secondo la Scuola di Scienze dell’Alimentazione dell’Università Statale di Washington, come riporta Viverepiusani.it, gli effetti biochimici che contribuiscono alla perdita di peso variano a seconda della specie. I ricercatori hanno quindi cercato di capire quale tipo di mela sia più utile in questo senso. Il risultato è che la mela verde sia la migliore per dimagrire a confronto con altre varietà.

Uno studio dell’Università dell’Iowa pubblicato sulla rivista scientifica Plos One, come fa sapere Starbene.it, promuove anche le mele rosse. Così come le verdi, anche queste contengono acido ursolico, soprattutto nella buccia. Si tratta di un acido che bilancia gli zuccheri nel sangue, regola il metabolismo basale e favorisce la formazione di grasso bruno, quello che fa bruciare i lipidi di deposito.

Le mele rosse sono ricche anche di piruvato, sostanza in grado di inibire gli accumuli di grasso perché induce il corpo a usarlo a scopo energetico. Un motivo in più, dunque, per mangiare una mela al giorno.

Nota: il presente articolo è il frutto di una ricerca e di una elaborazione di notizie presenti sul web. Con la presente l’autore, la redazione e l’editore declinano ogni responsabilità e invitano i lettori ad eseguire un’attenta verifica e a rivolgersi sempre ad un medico specialista.

Loading...