Dieta, l’unico modo per perdere peso senza stare a dieta: il trucco con le verdure

Se consumate prima dei pasti sono molto utili per eliminare i chili di troppo
- - Ultimo aggiornamento
loading

Quando si parla di dieta in molti perdono la pazienza in men che non si dica. Pensare di doversi sottoporre a un regime alimentare più o meno rigido per tornare in forma può scoraggiare sin da subito. L’estate però è ormai arrivata e se si vuole fare bella figura in spiaggia bisogna fare qualche sacrificio. La bella notizia è che c’è un trucco per perdere peso senza doversi mettere a dieta. Sì, è tutto vero.

Leggi anche: >> SAI QUANTE VOLTE MASTICARE OGNI BOCCONE PER NON INGRASSARE? IN POCHI LO SANNO

Il trucco sta nelle verdure

Tutto merito delle verdure, che se consumate prima dei pasti consentono di ottenere risultati tangibili. Esse sono infatti ricche di sostanze che hanno straordinarie proprietà. Innanzitutto danno senso di sazietà, riducono gli stati infiammatori che invece favoriscono l’aumento di peso e migliorano la salute intestinale.

Ecco perché consumare verdure prima delle altre portate, come riporta Grazia.it, si rivela un’ottima strategia per perdere peso senza mettersi a dieta. Le verdure sono ricche di fibre che rallentano l’assimilazione degli zuccheri contenuti in altri cibi come la pasta, riducendo il desiderio di mangiare.

Leggi anche: >> DIETA ANTI-AFA, ATTENZIONE A QUESTI CIBI: SONO DA EVITARE, IL RISCHIO PER LA SALUTE

Perdere peso senza stare a dieta: ecco come

I vegetali crudi sono molto croccanti e impegnano a lungo la masticazione ed essendo ricchi di fibre hanno un effetto saziante, che quindi ci tiene alla larga dal comfort food. Le verdure sono generose in termini di acqua e minerali che combattono lo stress psicofisico che può spingere a consumare prima dei pasti grissini, pane e altri alimenti ricchi di zuccheri raffinati.

Le verdure inoltre favoriscono il lavoro del fegato e dell’intestino, migliorano i processi digestivi e contrastano la sensazione di pesantezza che può comparire a fine pasto.

Se si mangiano verdure prima delle altre portate è possibile ridurre la glicemia post-prandiale, ossia i livelli di zuccheri nel sangue. In questo modo si contrasta l’insorgenza del diabete di tipo 2, del sovrappeso e di tanti altri disturbi. Fare la dieta senza stare a dieta dunque è possibile. Ora non resta che riempire il carrello della spesa di verdura e il gioco è fatto.

Nota: il presente articolo è il frutto di una ricerca e di una elaborazione di notizie presenti sul web. Con la presente l’autore, la redazione e l’editore declinano ogni responsabilità e invitano i lettori ad eseguire un’attenta verifica e a rivolgersi sempre ad un medico specialista.

Loading...