Dieta zenzero e limone, – 2 kg in 3 giorni: ecco come funziona

Due alimenti alleati della salute. Il loro effetto combinato è un vero portento
- - Ultimo aggiornamento
Dieta zenzero e limone, – 2 kg in 3 giorni: ecco come funziona

A voler provare tutte le diete che esistono su questo pianeta non basterebbe una sola vita. Nonostante questo, oggi vi proponiamo la dieta zenzero e limone, con la quale è possibile perdere 2 chili in soli 3 giorni. Va detto che, come al solito, qualsiasi dieta necessita l’accompagnamento di attività fisica e l’assunzione di circa due litri d’acqua.

Leggi anche: >> BERE ACQUA E LIMONE TUTTI I GIORNI FA DAVVERO BENE? ATTENZIONE, NON FARLO SE SOFFRI DI QUESTI DISTURBI

Gli effetti benefici

Lo zenzero e il limone hanno davvero tante proprietà benefiche e aiutano l’organismo a depurarsi consentendoci di rimanere in forma. Se impariamo a includerli nella nostra alimentazione ogni giorno ne trarremo grandi benefici. Migliorano infatti il funzionamento del sistema immunitario e la digestione, poiché prevengono infiammazioni e contrastano l’azione dei radicali liberi.

Lo zenzero gode di fama di farmaco naturale praticamente da sempre. Come riporta Dilei.it, è un grande alleato contro il raffreddore, combatte il mal di gola e funge da antidolorifico, contrastando la formazione di gas intestinali e i dolori mestruali. Come se non bastasse, aiuta a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo e la glicemia, riattivando il metabolismo.

Chiaramente anche il limone sa il fatto suo. È un frutto particolarmente ricco di vitamina C e aiuta il corpo a disintossicarsi, eliminando il gonfiore addominale e le tossine in eccesso. Contrasta anche la ritenzione idrica e favorisce la digestione, soprattutto se assunto ogni giorno.

Dieta zenzero e limone, come funziona

Ecco perché la dieta di zenzero e limone si rivela un ottimo strumento per combattere i chili di troppo, in particolare se questi due alimenti si inseriscono all’interno di una dieta sana ed equilibrata. Acqua, limone e zenzero aiutano a combattere la fame nervosa e aumentano il senso di sazietà. Inoltre disintossicano il corpo e riattivano il metabolismo, aiutandoci a bruciare i grassi.

Ma come possiamo assumerli? Gli esperti raccomandano un consumo massimo giornaliero dello zenzero non superiore ai 30 grammi. Per quanto riguarda il limone invece non ci sono controindicazioni. Otre che con l’acqua e lo zenzero, è bene assumerlo anche con le verdure a foglia verde per migliorare l’assorbimento del ferro.

Per preparare una bevanda dimagrante con questi ingredienti basta far bollire un po’ di acqua con dei pezzettini di zenzero, e poi aggiungere il succo di un limone. Si può bere questa tisana la mattina, prima di fare colazione, ma anche durante la giornata, dopo ogni pasto, e prima di andare a dormire. In questo modo si migliora la digestione e si favorisce il sonno.

Nota: il presente articolo è il frutto di una ricerca e di una elaborazione di notizie presenti sul web. Con la presente l’autore, la redazione e l’editore declinano ogni responsabilità e invitano i lettori ad eseguire un’attenta verifica e a rivolgersi sempre ad un medico specialista.

Loading...