Carote, i benefici sul nostro corpo che (forse) non conosci: questo il trucco per dimagrire

Le carote sono alleate della salute in tanti modi: vista, intestino, cuore, pelle e anche forma fisica. Ecco tutti i benefici
- - Ultimo aggiornamento
loading

Carote, carote, solo carote”: un’intera canzone divenuta tormentone sul web qualche anno fa era interamente dedicata a questo ortaggio. D’altronde si tratta di un alimento davvero ottimo per la nostra salute, e dovremmo consumarlo più spesso. Chissà se dopo aver letto queste informazioni sui suoi benefici qualcuno non inizi a mangiarlo più spesso.

Leggi anche: >> DIETA DELLE ZUCCHINE, COME E QUANTE MANGIARNE PER PERDERE FINO A 3 KG

Le proprietà delle carote

Sono tante le proprietà delle carote, anche per i nostri ragazzi. Secondo una ricerca di due università degli Stati Uniti pubblicata sul Journal of the Academy of Nutrition and Dietetics, queste insieme ad altri ortaggi combattono l’obesità infantile.

Come riporta Greenme.it, le carote, che sono ricche anche di vitamina C, fanno bene alla bellezza della pelle. Questo grazie al betacarotene, contenuto in frutta e verdura di colore giallo, rosso e arancione, colore quest’ultimo caratteristico dell’alimento di cui stiamo parlando. E a proposito di pelle tutti noi sappiamo che il consumo di questo ortaggio favorisce pure l’abbronzatura. Merito ancora una volta del betacarotene che stimola la melanina, sostanza che dà colore alla pelle quando ci abbronziamo e la protegge dai raggi ultravioletti.

I benefici per occhi e intestino

I benefici interessano anche la vista. Le carote contengono vitamina A, molto utile per proteggere gli occhi e migliorare la vista soprattutto notturna.

Il consumo di carote è prezioso in caso di diarrea per la loro ricchezza di vitamine, in modo da reintegrarle nell’organismo, e di pectina, utile per il funzionamento dell’intestino. Le carote nere invece, ricche di polifenoli e fibre, sono perfette per prevenire il tumore al colon.

Leggi anche: >> ZUCCHERO NASCOSTO NEI CIBI, ATTENTO A QUELLI SALATI: LA LISTA NERA DEGLI INSOSPETTABILI

Meglio crude o cotte?

Crude o cotte, le carote sono sempre buone. Dal punto di vista calorico mangiarle crude o cotte non fa differenza. La cottura però, come ricorda Viversano.net, rende maggiormente assimilabili gli zuccheri contenuti in questi ortaggi. Ecco perché specie chi è a dieta o soffre di diabete farebbe bene a consumarle crude.

Le carote fanno bene al cuore

Le carote sono anche amiche del cuore. Prevengono gli attacchi cardiaci perché abbassano il livello del colesterolo LDL, uno dei maggiori responsabili delle malattie al cuore. Grazie alla presenza di potassio fanno da vasodilatatore naturale nell’aiuto della circolazione del sangue e quindi nella riduzione del lavoro che deve compiere il muscolo cardiaco. La presenza della cumarina riduce l’ipertensione tutelando il sistema cardiovascolare, mentre il betacarotene previene le forme di ictus.

Nota: il presente articolo è il frutto di una ricerca e di una elaborazione di notizie presenti sul web. Con la presente l’autore, la redazione e l’editore declinano ogni responsabilità e invitano i lettori ad eseguire un’attenta verifica e a rivolgersi sempre ad un medico specialista.

Loading...