Non consumare mai questi alimenti a stomaco vuoto, i rischi per la salute

Ci sono cibi e bevande che sarebbe meglio evitare quando siamo a stomaco vuoto. Ecco quali e perché.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Avere lo stomaco vuoto è pericoloso, perché si rischia di ingerire qualsiasi cosa capiti a tiro. E non è una grande idea. Il nostro organismo, infatti, potrebbe reagire in modo spiacevole a determinati alimenti provocando acidità, infiammazione, reflusso e molto altro. Vediamo allora quali cibi è meglio non assumere in questo caso.

Gli alimenti da evitare a stomaco vuoto

Il caffè a stomaco vuoto è un’abitudine poco sana. La caffeina infatti, come riporta Greenme.it, può danneggiare il rivestimento dello stomaco, causando indigestione e bruciore. Tra l’altro farebbe venire più sonno al mattino. Pazzesco, vero? Gli esperti consigliano di berlo intorno a mezzogiorno, e tra le 14:00 e le 17:00.

Leggi anche: >> COSA SUCCEDE SE DI COLPO SMETTESSIMO DI BERE CAFFÈ? GLI STRANI EFFETTI COLLATERALI SUL NOSTRO CORPO

Mai consumare bevande zuccherate a stomaco vuoto, perché un eccesso di zuccheri e calorie ci rende pigri e spossati. Da evitare anche cibi troppo zuccherati che causano un aumento repentino dei livelli di glucosio nel sangue.

Se non si ha lo stomaco già occupato da altri cibi, l‘alcol fa più effetto, e questo influisce sul cuore, sul fegato e sui reni. Un errore molto comune è masticare il chewing-gum a stomaco vuoto: pessima abitudine che può infiammare lo stomaco. Si consiglia inoltre di non masticarlo per più di 10-15 minuti.

Stai alla larga da questi cibi

Non dovremmo assumere a stomaco vuoto nemmeno banane. Queste forniscono energia rapidamente, con un conseguente crollo del picco glicemico subito dopo. Come se non bastasse, se mangiate da sole il nostro organismo non può beneficiare delle sostanze nutritive che contengono.

Cerchiamo di stare alla larga anche dai cibi piccanti o speziati che possono causare reflusso. Condizione, questa, che tende a peggiorare da sdraiati. Ecco perché tali alimenti sono sconsigliati soprattutto prima di andare a dormire se non si vuole trascorrere una notte insonne.

Infine, il latte. Ebbene sì. Stiamo parlando di un alimento sicuramente ricco di calcio e proteine, ma berlo a stomaco vuoto limita l’assorbimento di tutti i suoi nutrienti.

Loading...