Dieta di ClioMakeUp, – 20 kg dopo la seconda gravidanza: l’influencer è irriconoscibile

La blogger e make up artist racconta come è riuscita a tornare in forma
- - Ultimo aggiornamento
loading

Non è stato semplice, ma dopo la seconda gravidanza Clio Zammatteo ha perso 20 chili. La celebre blogger esperta di make up ha deciso di iniziare un percorso fatto di alimentazione sana e sport per stare meglio con se stessa. E i risultati si vedono. La dieta di ClioMakeUp ha suscitato molto interesse tra i fan dell’influencer, ma anche qualche critica da parte di chi pensa che abbia perso peso per adeguarsi a modelli imposti dalla società.

Leggi anche: >> NOEMI E IL METODO TABATA: COME FUNZIONA PER TORNARE IN FORMA COME LA CANTANTE

La gravidanza e il trasloco

Intervistata da Gazzetta.it la make up artist racconta come e perché è arrivata alla decisione di mettersi a dieta. Dopo aver vissuto a New York e aver dato alla luce la seconda figlia Joy in piena pandemia, Clio ha deciso di tornare in Italia. L’influencer si era resa conto di aver preso tanti chili: “Non mi vedevo più bene, e […] quando sono tornata in Italia, a settembre, mi sono resa conto che non entravo più in nessun vestito o nei pantaloni. Dopo essermi pesata, un anno dopo l’ultima volta, ho visto i chili in più e ho detto: basta, devo riprendere in mano la mia vita. E così ho fatto”.

La dieta di ClioMakeUp

La Zammatteo ammette di aver sfogato sul cibo lo stress: “Avevo un’alimentazione scorretta e ne ero consapevole. Mi piaceva mangiare, a dir la verità mi piace ancora e mi piacerà sempre, ma mangiavo male”. Ma qual è la dieta di ClioMakeUp che le ha permesso di raggiungere questi ottimi risultati? Sicuramente non quelle fai da te “in cui perdi 10 kg in poco tempo e poi li rimetti subito. Io ho cercato una professionista che mi aiutasse nel percorso giusto per perdere quello che dovevo perdere in un lungo periodo senza poi rimetterlo su. C’era un forte sovrappeso, inutile negarlo, lei mi ha fatto un piano alimentare anche in base alle mie preferenze (poca carne, molto più pesce), no zuccheri raffinati, tanto integrale. L’importante per me era che fosse sostenibile, non volevo diventare nervosa e aggressiva, con due bambine non potevo permettermelo”.

cliomakeup

Le critiche degli haters

La blogger confessa che inizialmente non è stato semplice, e lo sport è subentrato solo in un secondo momento. Se molti fan sono stati dalla sua parte, c’è stato anche qualcuno che ha mosso delle critiche. La Zammatteo infatti spiega: “C’è chi mi dà contro dicendo: ‘Tu sei sempre stata per la body positive e ora ti sei messa a dieta’“. Ma lei si difende così: “L’ho sempre detto: body positive non vuol dire essere magri o grassi, vuol dire accettarsi, volersi bene e far sì che nessuno ti dica come devi essere. Nel mio caso ero io che non mi sentivo bene con me stessa, me lo sono detta da sola, è stata una mia scelta”. Per fortuna ci sono anche quelli che apprezzano la fatica che ClioMakeUp ha fatto. Qualcuno infatti commenta con: “In gran forma. Mi sembra che la dieta stia ottenendo i suoi frutti!”, “Quanto sei dimagrita! Bravissima!”.

Loading...