Piede greco, egizio o romano? La forma dei piedi dice molto di te

Foto
C'è chi va pazzo per i piedi e chi non li degna di uno sguardo, chi ha milioni di scarpe e chi odia l'estate perchè deve metterli in mostra: l'affascinante arte cinese della podomanzia sostiene che rivelano anche molto del nostro carattere.

C’è chi va pazzo per i piedi e chi non li degna di uno sguardo, chi ha milioni di scarpe e chi odia l’estate perchè deve metterli in mostra: il rapporto con le nostre estremità è molto personale, loro sono i nostri migliori amici perchè ci portano dove vogliamo e secondo l’affascinante arte cinese della podomanzia rivelano anche molto del nostro carattere.

A svelare tratti della nostra personalità sarebbero, per la precisione, la lunghezza delle dita del piede e il loro rapporto l’una con l’altra, ma anche la proporzione fra l’alluce e le altre dita.

Diciamo innanzitutto che esistono diversi tipi di piede, catalogati secondo canoni ben precisi e chiamati con i nomi di antichi popoli: questo però non identifica una sorta di discendenza dal popolo con cui viene chiamato il proprio tipo di piede, come spesso si legge in rete, ma la somiglianza con la forma delle vele delle navi usate anticamente.

Leggi anche: Perché le donne hanno spesso le mani e piedi freddi? Ecco quali potrebbero essere le cause

Il piede greco, ad esempio, è un tipo di piede dove l’indice supera l’alluce in lunghezza: è elegante e affusolato, tanto da essere chiamato piede da modella. Secondo la podomanzia, le dita affusolate indicano ambizione e prepotenza.

Il piede egizio è caratterizzato dalla tipica forma a scalare, partendo dall’alluce verso il mignolo. Le persone con l’alluce pià grande delle altre dita sono razionali, amano la natura e hanno grande senso pratico. L’ortopedico consiglia: non indossate scarpe a punta troppo di frequente!

Il piede romano è tipicamente tozzo e squadrato, con le prime tre dita uguali e le ultime due poco più piccole: sono persone taciturne e romantiche e le donne devono evitare tacchi troppo alti per non avere difetti di postura.

C’è poi anche il piede celtico, dove l’indice è molto più lungo dell’alluce e delle altre dita: si tratta di persone attive, curiose e creative, amanti dello sport e molto fedeli.

Infine, il piede germanico, con l’alluce molto più lungo del resto delle dita: indica un carattere razionale e concreto, poco amante dei cambiamenti e dei voli di fantasia.

Non possiamo che chiudere con una postilla su Chiara Ferragni, la bellissima fashion blogger presa di mira spesso e volentieri per i suoi particolari piedi: ad occhio e croce il suo ci sembra un piede celtico ed anche la descrizione sembra essere perfetta, non credete anche voi?

Chiara Ferragni
Guarda la photogallery
I nostri piedi
Dimmi che piedi hai e ti dirò chi sei
Il vostro piede può dirvi la vostra origine
Piede
+1
Loading...

Può interessarti anche