Vai a letto truccata? Cosa succede al tuo viso durante la notte: il pericolo che si corre tenendo il trucco

Foto
Molte volte per pigrizia e altre volte per non fare brutta figura con il partner, andiamo a dormire truccate. Ma cosa succede al viso durante la notte? Il pericolo che si corre tenendo anche a letto il make-up
-
loading

Alzino la mano le donne che almeno una volta (o più) sono andate a letto truccate. Eliminare il make up dal viso a fine giornata dovrebbe essere una delle classiche abitudini prima di andare a dormire, un po’ come lavarsi i denti. Accade però che, a volte, a causa della pigrizia o dell’eccessiva stanchezza, si rimandi la rimozione del trucco all’indomani mattina: niente di più sbagliato e pericoloso!

LEGGI ANCHE: — Hai mai provato i tester dei trucchi? Cosa hai rischiato usando quei trucchi: dopo aver letto non lo farai più

Non ripulire a fondo il viso prima di abbandonarsi a un buon sonno ristoratore può causare danni piuttosto evidenti al nostro bel faccino.

La prima a risentirne è la pelle: durante la notte, spiegano gli esperti, ha bisogno di respirare per rigenerarsi e lasciarla coperta di fondotinta o altri prodotti cosmetici contribuisce a renderla più spenta, opaca e meno elastica.

Non struccarsi prima di mettersi sotto le lenzuola, inoltre, favorisce l’insorgenza di fastidiosi e antiestetici brufoletti, soprattutto su mento, fronte e guance.

Ripercussioni da make up notturno anche sulla bocca e sulle ciglia: rossetto e mascara durante la notte potrebbero rendere le labbra secche e irritare gli occhi.

Ma c’è di più: andare a dormire col viso ricoperto dal trucco, oltre che sporcare coperte e cuscino, fa invecchiare la pelle. A sperimentarlo in prima persona è stata la giornalista del Daily Mail, Anne Pursglove, che è andata a dormire senza mettere mano a dischetto e struccante per circa 4 settimane. I risultati? Nefasti!

Col passare dei giorni, gli effetti del trucco notturno hanno cominciato a tradursi in piccole cisti bianche intorno alle ciglia, labbra screpolate, punti neri e la pelle decisamente meno luminosa e più impura.

Infine, confrontando i parametri del suo viso prima e dopo l’esperimento, è emerso che la pelle della giornalista aveva subito un invecchiamento di 10 anni in un solo mese.

Insomma, struccarsi prima di andare a dormire dovrebbe diventare per tutte una sana e buona abitudine! Ma niente panico: se vi capita occasionalmente di addormentarvi truccate, abbiate solo la pazienza, al risveglio, di rimuovere a fondo il trucco dal viso e magari coccolarlo con una buona maschera rigenerante.

(foto @shutterstock)

Guarda la photogallery
Addormentarsi senza struccarsi
Addormentarsi senza struccarsi
Addormentarsi senza struccarsi
Addormentarsi senza struccarsi
+1