Pisolino pomeridiano, fa davvero bene al cervello? Cosa ha scoperto la scienza

Foto
Siete soliti fare un pisolino pomeridiano? Non solo fa bene alla salute ma sarebbe regolato da un gene. Ecco cosa ha scoperto la scienza
- - Ultimo aggiornamento
loading

Fare il pisolino pomeridiano è spesso considerato un lusso di chi non ha niente da fare o vuole oziare. In verità i benefici di questa ‘pausa’ sono stati verificati dalla scienza. Uno studio condotto da un gruppo di scienziati del Massachusetts General Hospital, ha dimostrato che fare il pisolino pomeridiano migliora la nostra salute mentale, aiuta le capacità cognitive e migliora il nostro umore.

Pisolino pomeridiano, fa davvero bene al cervello? Cosa ha scoperto la scienza

Leggi anche: >> DORMI POCO?  ECCO QUANTO STAI INGRASSANDO A CAUSA DELL’INSONNIA

La ricerca pubblicata su Nature Communications, rivela anche che questa pausa pomeridiana è ‘regolata’ dai geni. A giocare un ruolo fondamentale nella regolazione del sonno, sarebbe il gene KSR2. La scoperta è stata fatta partendo dall’analisi di una precedente ricerca genetica condotta su più di 452000 persone che aveva individuato 123 regioni del genoma umano legate al sonnellino pomeridiano.

Lo studio non si è fermato qui e ha individuato tre potenziali meccanismi che favoriscono il pisolino: la propensione al sonno, un risveglio al mattino anticipato rispetto a quello di cui l’individuo avrebbe bisogno e un sonno notturno non sereno. Se dunque il pisolino pomeridiano può essere un toccasana per la nostra salute, ricordatevi di non deve durare mai più di 40 minuti.

Leggi anche:>> IL PISOLINO POMERIDIANO DURA PIÙ DI UN’ORA? POTREBBE ESSERE DANNOSO PER IL CUORE

Crediti foto@Shutterstock

Guarda la photogallery
Pisolino pomeridiano: non è oziare, ma volersi bene
Lo studio del Massachusetts General Hospital
Pisolino pomeridiano: il responsabile è un gene
Attenti però a quanto dormite
Loading...