Mai sentito parlare degli Omega-9? Ecco perché fanno bene e in quali cibi si trovano

Importanti per l'organismo, lo proteggono insieme agli Omega-3 e Omega-6
- - Ultimo aggiornamento
loading

Siamo abituati a sentir parlare di Omega-3 e Omega-6, ma esistono pure gli Omega-9, anche se forse godono di minor fama. Sono noti anche come acidi polienolici o acidi grassi n-9 e fanno parte della famiglia degli acidi grassi insaturi.

Omega-9, cosa sono?

Gli Omega-9 si trovano sia in grassi di origine animale che vegetale. Li troviamo sotto forma di acido oleico, uno dei componenti principali dell’olio di oliva, di acido erucico, che si estrae dall’olio di colza, e di acido nevronico.

L’Omega-9 è un grasso stabile, resiste alle alte temperature (è infatti adatto per friggere) ed è resistente alla luce.

A differenza degli acidi grassi Omega-3 e Omega-6, gli Omega-9 non sono considerati essenziali. L’organismo infatti può sintetizzarli da altri grassi insaturi, però rappresentano una buona risorsa per la salute.

Leggi anche: >> MANGIA 3 CUCCHIAINI DI OLIO D’OLIVA AL GIORNO, ECCO COSA SUCCEDE AL TUO CORPO

In quali cibi si trovano

L’acido oleico più salutare si trova principalmente nell’olio di oliva, a circa l’80%; nell’olio extravergine d’oliva l’acido oleico è meno concentrato, per cui la percentuale di Omega-9 si riduce. In misura minore si trova anche nell’olio di sesamo, di semi di tè o di camelia, nell’olio di palma. E ancora nell’olio di colza, di semi di girasole, olio di mandorla, di avocado, di arachidi.

In latte e pappe per neonati, così come nella senape e in alcuni pesci (salmone, pesce spada, tonno) troviamo l’acido nevronico, che contiene Omega-9.

In piccole quantità è presente in semi di zucca, nocciole, semi di lino, mandorle, burro di arachidi, anacardi, semi di sesamo, pinoli, cacao in polvere.

Perché fanno bene alla salute

Gli Omega-9 sono acidi grassi polinsaturi, caratterizzati da legami complessi. Malgrado ciò fanno bene all’organismo perché riducono il livello di colesterolo cattivo, prevenendo malattie cardiovascolari.

Aiutano anche a mantenere giovane il corpo, essendo buoni antiossidanti per l’organismo. Proprio per questo avrebbero benefici per pelle e capelli.

Buoni alleati per i diabetici, sembrerebbero ridurre l’insulino-resistenza. Capaci di rafforzare il sistema immunitario, per alcuni gli Omega-9 sarebbero anche in grado di facilitare digestione e dimagrimento. L’acido nevronico, invece, è utile per il corretto sviluppo delle cellule nervose.

Loading...