Olio di argan non solo per pelle e capelli: ecco come agisce su cuore, diabete e artrite

Foto
Usato moltissimo nella cosmesi, l'olio di argan ha straordinari benefici anche come alimento. Lo confermano diversi studi
- - Ultimo aggiornamento
loading

L’olio di argan ha moltissime qualità benefiche, applicate soprattutto nel campo della cosmesi. Ma non farebbe bene solo a pelle e capelli; pare che possa agire in modo positivo su artrite, cuore e diabete.

Olio di argan non solo per pelle e capelli: ecco come agisce su cuore, diabete e artrite

Leggi anche: >> OLIO DI COCCO, ASSUMILO IN QUESTO MODO SE SEI A DIETA: I BENEFICI IMMEDIATI SUL CORPO

Estratto dai semi della pianta di Argania spinosa, tipica del sud del Marocco, l‘olio di argan aiuta l’idratazione della pelle, ne aumenta l’elasticità e il rinnovamento cellulare. È applicato molto nella cosmesi ma anche nel campo alimentare; aiuterebbe a combattere le tossine in eccesso e il colesterolo.

Da noi il suo utilizzo come dicevamo è prevalentemente nel campo estetico: per donare morbidezza e luce ai capelli, come olio per i massaggi, per il viso. In Marocco viene usato moltissimo anche in cucina, al posto dell’olio di oliva per condire pane, cous cous, insalate o nei tipici dolci berberi. Ovviamente la lavorazione di quello per uso alimentare e quello per uso cosmetico sono diversi.

Proprietà nutrizionali dell’Olio di Argan

L’olio d’oliva e quello di Argan hanno proprietà nutrizionali molto simili. Come il nostro classico condimento, agisce come controllore dei livelli di colesterolo cattivo, combatte lo stress ossidativo grazie alla ricca presenza di antiossidanti e ha un ridotto contenuto di grassi polinsaturi. Potrebbe essere addirittura usato per realizzare gustosi fritti, se non fosse che il suo costo è superiore a quello dell’olio d’oliva: un litro di olio di argan può costare anche 50€.

Secondo quanto pubblicato sulla rivista Metabolism uno studio del 2009 (qui il link) ha evidenziato come un consumo regolare di questo olio potrebbe ridurre la resistenza all’insulina.

Come si legge sul Viversano.net, sono diversi gli studi scientifici che ne attestano la proprietà benefiche contro patologie cardiovascolari e addirittura contro forme tumorali. Uno studio del 2004 pubblicato sul British Journal of Nutrition, pose l’attenzione su come questo olio agisse sulla pressione arteriosa mantenendola bassa. Osservazione confermata anche da studi successivi secondo i quali un consumo regolare nell’alimentazione potrebbe aiutare a prevenire patologie cardiovascolari. Ma i suoi benefici curativi non finirebbero qui. Uno studio del 2006 pubblicato sulla rivista Cancer Investigation, sarebbe in grado di agire sul tumore alla prostata riducendo la crescita di cellule cancerose .

Crediti foto@Shutterstock

Nota: il presente articolo è il frutto di una ricerca e di una elaborazione di notizie presenti sul web. Con la presente l’autore, la redazione e l’editore declinano ogni responsabilità  e invitano i lettori ad eseguire un’attenta verifica e a rivolgersi sempre ad un medico specialista.

Guarda la photogallery
Olio di argan: non solo in cosmesi
Non solo per uso cosmetico, ma anche alimentare
Proprietà nutrizionali dell'Olio di Argan
L'effetto su patologie cardiovascolari e tumorali
Loading...