Ora legale 2022: quando cambia, quanto risparmiamo e quali sono i benefici

Il passaggio all'ora legale 2022 è imminente: nella notte tra il 26 e il 27 marzo, le lancette andranno avanti di un'ora
- - Ultimo aggiornamento
loading

Arriva la bella stagione e con essa il cambio dell’ora con le lancette dell’orologio che vanno spostate avanti di un’ora, ma quando cambierà l’ora legale nel 2022? É vero che c’è una sorta di risparmio e dei benefici?

Leggi anche : >> CAMBIO DELL’ORA, I RISCHI PER LA NOSTRA SALUTE:  COSÌ IL NOSTRO CORPO CHIEDE AIUTO

Quest’anno le lancette andranno spostate di un’ora nella notte tra il 26 e il 27 marzo. Alle 2 del mattino l’ora legale 2022 entrerà in vigore. Questo vuol dire che dormiremo un’ora di meno, ma avremo tanti vantaggi e benefici.

In primis ci saranno più ore con luce naturale, aumento che influisce in modo positivo sull’ambiente perché si hanno minori emissioni di anidride carbonica in atmosfera dovuti alla produzione di energia. Si avrà anche un minor consumo di energia elettrica con conseguente risparmio in bolletta.

Basti pensare che stando ai dati raccolti da Terna (società che gestisce la rete di trasmissione elettrica nazionale), tra il 2004 e il 2020 sono stati risparmiati grazie all’ora legale una media di 107 milioni di euro all’anno.

Crediti foto@shutterstock