Bevi acqua calda prima di andare a dormire? Cosa succede al corpo

Idratarsi non è buona abitudine soltanto durante la giornata, ma anche poco prima di coricarsi. Ecco quanta acqua calda bere e i benefici che se ne traggono.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Bere acqua calda prima di andare a dormire è sempre una buona idea. Si sa, d’altronde, che l’acqua è un toccasana per l’organismo ed è indispensabile per la vita. Se senza mangiare possiamo in qualche modo resistere, senza bere lasciamo questo mondo in men che non si dica. Una corretta idratazione durante la giornata è sicuramente importante, ma non tutti sanno che un po’ d’acqua anche prima di coricarsi è veramente utile.

Leggi anche : >> QUANTA ACQUA DOBBIAMO BERE IN BASE AGLI ANNI? ATTENZIONE IN QUESTA FASCIA D’ETÀ, L’ERRORE CHE COMMETTIAMO TUTTI

Lo studio

Come riporta il sito Inran.it una ricerca scientifica ha evidenziato che bere acqua calda prima di andare a dormire farebbe molto bene. I benefici in particolare si noterebbero su cuore e colesterolo. Lo studio condotto da un team straniero è stato pubblicato sul ‘National Center for Biotechnology Information’. È emerso che l’acqua, soprattutto quando è calda, favorisce il flusso sanguigno, così come l’eliminazione delle tossine attraverso il sudore e fa riposare meglio.

I benefici dell’acqua calda

Ecco quindi che l’acqua aiuta anche a regolare il ciclo circadiano, ovvero la fase sonno – veglia, rilassando il corpo. Risultati che potrebbero stupire, ma neanche più di tanto vista appunto l’importanza di questo elemento per la nostra salute e per la vita in generale.

L’acqua calda assunta la sera favorisce la circolazione del sangue e depura l’organismo in quanto aiuta ad espellere le tossine accumulate durante il giorno. Non solo: è utile anche a normalizzare la temperatura del corpo.

Bere acqua di giorno è fondamentale perché questa buona abitudine rigenera le cellule, attiva il metabolismo e stimola il cervello. E ancora: idrata la pelle rendendola luminosa ed elastica, e ne traggono giovamento pure i reni, che filtrano i liquidi e stimolano la diuresi.

Quanta acqua calda bere la sera

Ma quando e quanta acqua calda bere la sera? È sufficiente berne un bicchiere, a temperatura tiepida o calda, un quarto d’ora prima di coricarsi. Questo aiuta a proteggere il cuore stimolando la circolazione sanguigna ed equilibra i livelli di colesterolo e glicemia.

Foto: Shutterstock