Le tue unghie hanno un colore strano? Controlla subito la tiroide

Le unghie spesso lanciano dei campanelli d'allarme circa lo stato di salute dell'organismo. Ecco uno dei segnali a cui fare attenzione
- - Ultimo aggiornamento
loading

Le unghie possono rivelare lo stato di salute del nostro organismo. D’altronde, lo sappiamo, il corpo quasi sempre ci manda dei segnali quando qualcosa non va. Poi sta a noi riuscire a cogliere i campanelli d’allarme e fare delle indagini per capire che cosa ci stia succedendo. Anche le unghie in questo senso possono rivelarsi veramente utili.

Leggi anche : >> MALATTIE DELLA TIROIDE, PIOGGIA DI SOLDI DALL’INPS IN QUESTI CASI: FINO A 525 EURO AL MESE

Le unghie ci parlano

Anomalie che riguardano la forma, la superficie o il colore delle unghie possono essere spia di disturbi piuttosto seri che faremmo bene a non sottovalutare. Sapete ad esempio che cosa vuol dire se una o più unghie presentano una striscia nero-bluastra?

Che cos’è la melanonichia

Potrebbe essere un caso di melanonichia, parola che va a definire un colore alterato dell’unghia delle mani e che è rappresentato da una banda verticale di colore bluastro, nero o marrone. Questa, come riporta Greenme.it, corre lungo tutta la lunghezza della lamina ungueale.

A dire il vero non si tratta di un disturbo che coinvolge direttamente l’unghia, anche se verrebbe da pensarlo. Le unghie che presentano la pigmentazione anomala non fanno male e non danno alcun tipo di disturbo. Le strisce anomale sono invece connesse all’assunzione di alcuni farmaci (come antimalarici, minociclina, fenitoina, psoraleni). Ma anche al tabagismo, o indicano la presenza di alcune malattie sistemiche, come l’ipertiroidismo e l’HIV.

Hai la pelle chiara? Attenzione a questo segnale delle unghie

Bisogna anche dire che se nelle persone che hanno una carnagione scura la melanonichia è un fenomeno alquanto normale che non deve destare allarme, diverso è il caso di persone con incarnato chiaro. Per loro invece questa striatura può essere pure un segno iniziale di cancro che si sviluppa proprio a partire dalle cellule pigmentarie. Queste si trovano nel tessuto che produce l’unghia, la matrice ungueale.

Ecco perché nel caso in cui dovessimo notare una colorazione anomala delle nostre unghie sarebbe bene consultare subito il medico. Sarà lui a consigliarci gli esami più indicati per indagare meglio la situazione.

Foto: Shutterstock