Vitamina C, come capire se sei carente: guardati subito le gengive

Foto
Il nostro corpo ci invia segnali per indicare se qualcosa non va. Ad esempio la salute delle gengive può indicare carenza di Vitamina C
- - Ultimo aggiornamento
loading

Tra gli elementi fondamentali per il nostro organismo, c’è la Vitamina C. Questo complesso aiuta la salute delle nostre ossa, facilita l’assorbimento del ferro, rafforza il sistema immunitario ed è un’antiossidante. Come per la Vitamina D, anche la C la si assume attraverso una corretta ed equilibrata alimentazione oppure con integratori alimentari.

Leggi anche : >> VITAMINA D, NON PRENDERLA SE ASSUMI ANCHE QUESTI FARMACI: IL RISCHIO PER LA SALUTE

Ma come capire quando se ne è carenti? I campanelli d’allarme forniti dal nostro corpo sono molteplici. Essendo un valido aiuto nel fortificare il sistema immunitario, una stanchezza eccessiva o l’essere spesso malati potrebbero essere segnali di mancanza di Vitamina C.

Un altro campanello può essere dato da una facile formazione dei lividi. La carenza di Vitamina C può comportare una difficoltà di coagulazione del sangue ed essere dunque tra le cause della formazione di lividi. Anche una cicatrizzazione lenta delle ferite può essere un segnale così come il sanguinamento delle gengive.

Altri segnali che potrebbero indicare una carenza di Vitamina C sono la secchezza della pelle agli angoli della bocca e la comparsa di macchie sulla pelle (rosse o scolorite).

Poiché non è solo la carenza di questo principio la causa di queste ‘modifiche’, nel caso in cui venissero notate è bene rivolgersi al proprio medico che saprà indicare le analisi da fare e l’effettiva motivazione che ha scatenato l’eventuale secchezza della pelle, sanguinamento delle gengive etc.

Crediti foto@Shutterstock

Nota: il presente articolo è il frutto di una ricerca e di una elaborazione di notizie presenti sul web. Con la presente l’autore, la redazione e l’editore declinano ogni responsabilità  e invitano i lettori ad eseguire un’attenta verifica e a rivolgersi sempre ad un medico specialista

Guarda la photogallery
Vitamina C
come capire quando se ne è carenti?
Attenzione alle gengive
Lividi
+1