Aerosol contro il raffreddore è inutile, per i bambini non serve: ecco quando può essere dannoso

Foto
In Italia sono tanti i pediatri che prescrivono cicli di aerosol per combattere il raffreddore nei bambini. Ma serve davvero? Per la dottoressa Susanna Esposito l'aerosol è da evitare perchè potrebbe essere anche dannoso
- - Ultimo aggiornamento
loading

Spesso, quando noi o un nostro bambino prendiamo il raffreddore, la prima cosa che facciamo è ricorrere all’aerosol. Sono tantissimi i pediatri italiani che, al primo starnuto, ne prescrivono cicli per combatterlo. Ma davvero gli aerosol sono così utili? E se invece fossero dannosi?

LEGGI ANCHE: —Questa è la soluzione migliore per combattere il raffreddore: se usi questo prodotto riaccendi anche la passione a letto

Aerosol contro raffreddore inutile? L’allarme dell’infettivologa

A parlare in maniera critica di mascherine e getti d’aria nei casi di raffreddore è l’infettivologa Susanna Esposito, Presidente dell’Associazione Mondiale per le Malattie Infettive e i Disordini Immunologici (Waidid) e della SIMEUP Umbria, oltre che docente di Pediatria presso l’Università degli Studi di Perugia.

Secondo alcune sue recenti dichiarazioni, sembra che in più del 50% dei casi di affezione respiratorie nei bambini, l’aerosol sarebbe inutile per curarle. Anzi, addirittura, potrebbe essere dannoso per la salute dei nostri figli. Quindi, un trattamento terapeutico inefficace nel migliore dei casi, controproducente nel peggiore.

LEGGI ANCHE: — Prendi sempre il raffreddore? Ecco perchè le malattie respiratorie colpiscono sempre le stesse persone: il fattore di rischio

Aerosol contro raffreddore inutile? Il problema sono certi farmaci

A sostenere la sua posizione c’è il fatto che i farmaci solitamente utilizzati per una terapia di aerosol, spesso presi con cure improvvisate e non prescritte da un medico. Quando invece sarebbe sempre meglio farsi seguire da un pediatra, o comunque da uno specialista.

In ogni caso sembra che i farmaci a base di cortisone utilizzati nelle cure ad inalazione dei bambini non facciano altro che lenire i sintomi, senza avere un’efficacia terapeutica reale e, alla lunga, potrebbero provocare anche danni.

I dispositivi per l’aerosol possono infatti creare danni alle mucose dei bambini, favorendo l’attecchimento delle colonie batteriche. Inoltre, l’uso di mucolitici per curare semplici raffreddori potrebbe causare problemi cardiaci.

L’aerosol, però, non è totalmente inutile. Anzi, ci sono casi dove va usato come cura primaria, come la bronchite asmatica o la bronchiolite. L’importante è non utilizzarlo per i semplici raffreddori, dove un semplice lavaggio nasale è molto più efficace e meno dannoso.

Occhiali da vista donna Fielmann
Guarda la photogallery
L'Aerosol contro il raffreddore è inutile
L’aerosol contro il raffreddore potrebbe essere dannoso per i bambin
In molti casi le inalazioni sono inutili, quando non controproducenti
L’aerosol può creare danni alle mucose dei bambini
+1