Cioccolato, mangialo una volta a settimana: i benefici per il tuo corpo

Foto
Mangiare cioccolato una volta a settimana potrebbe essere un toccasana per il cuore. Questa è la tesi di uno studio scientifico
- - Ultimo aggiornamento
loading

Mangiare cioccolato nelle giuste quantità, fa bene. Se non altro fa bene al nostro umore, stimola le endorfine e ci rende felici. Ora un nuovo studio scientifico dimostra come possa avere effetti benefici per la salute.

Cioccolato, mangialo una volta a settimana: i benefici per il tuo corpo

Leggi anche:>> GLI ALIMENTI CHE FANNO INVECCHIARE PRIMA: NELLA LISTA ANCHE UN INSOSPETTABILE

Lo studio, pubblicato lo scorso 22 luglio sull’European Journal of Preventive Cardiology e condotto da ricercatori di diverse cliniche, ha evidenziato come le persone che hanno mangiato cioccolato almeno una volta a settimana presentassero un minor rischio di malattie coronariche.

336.289 sono state le persone di diverse nazionalità che hanno preso parte ai 6 studi condotti sul consumo di cioccolata e i possibili legami con malattie coronariche.

La teoria dei ricercatori è che i polifenoli e i flavanoli presenti nel cioccolato, possano in una piccola percentuale ridurre le infiammazioni del cuore e aumentare il livello del cosiddetto colesterolo ‘buono’, aiutando così la salute del nostro cuore.

Via libera a scorpacciate di cioccolata in tutte le varianti, almeno una volta a settimana?

Ovviamente non bisogna eccedere nelle quantità. Sebbene lo studio non abbiamo preso in considerazione la quantità di cioccolato da assumere, resta confermato che un’ eccessiva assunzione di grassi, calorie e zucchero possano aumentare il rischio di malattie cardiache.

“Quantità moderate di cioccolato sembrano proteggere le arterie coronarie, – ha spiegato in un comunicato stampa il dottor Chayakrit Krittanawong, medico presso il Baylor College of Medicine e coautore dello studio – ma è probabile che grandi quantità non lo facciano. Le calorie, lo zucchero, il latte e i grassi nei prodotti disponibili in commercio devono essere considerati, in particolare nei diabetici e nelle persone obese”.

Leggi anche:>> CIOCCOLATO: PERCHÈ DIVENTA BIANCO? ECCO L’ERRORE DA NON COMMETTERE

Per quanto riguarda la tipologia (fondente, al latte, o bianco) al momento gli studi suggeriscono solo che quello fondente avendo un maggior contenuto di zuccheri e un più alto livello di polifenoli sia quello con maggiori effetti benefici.

Insomma come sempre quando si tratta di alimentazione, la parola chiave è moderazione.

Crediti foto@Shutterstock

Nota: il presente articolo è il frutto di una ricerca e di una elaborazione di notizie presenti sul web. Con la presente l’autore, la redazione e l’editore declinano ogni responsabilità e invitano i lettori ad eseguire un’attenta verifica e a rivolgersi sempre ad un medico specialista.

Guarda la photogallery
Il cioccolato fa bene?
Uno studio lega il consumo di cioccolato con i benefici per il cuore
I risultati dello studio
Non eccedere nelle quantità
+1