Controlli spesso il cellulare mentre mangi? Ecco perché stai ingrassando: abitudine deleteria per il cervello

Foto - Video
Un nuovo studio conferma il legame tra aumento di peso e l’abitudine di controllare il cellulare mentre siamo a tavola a mangiare: ecco cosa succede nel nostro cervello e perché ingrassiamo guardando le notifiche a pranzo o cena.
loading

Controllare il cellulare mentre mangiamo: niente di più sbagliato per la linea

È un’abitudine sempre più frequente controllare il cellulare mentre mangiamo: che sia per rispondere ad una mail importante o per aggiornare lo stato di Facebook o ancora per rispondere a un messaggio di Whatsapp, il pranzo o la cena sono sempre più spesso occasioni per rimanere connessi più che per assaporare il cibo e stare in compagnia con il partner, i colleghi di lavoro o la famiglia.

Leggi anche: >> BEVI LATTE LA MATTINA E MANGI FRUTTA LA SERA? STAI SBAGLIANDO TUTTO, ECCO COSA RISCHI

Sembra che non riusciamo a farne a meno, tuttavia ecco il giusto incentivo per farvi smettere di avere il telefono sul tavolo durante i pasti: questo comportamento vi sta facendo ingrassare. È quanto sostenuto da un recente studio apparso sulle pagine della rivista Physiology and Behavior e condotto dalla Federal University di Lavrase e dall’University Medical Center di Utrecht.

Leggi anche: >> IL SEGRETO DELLA DIETA DI FIORELLO: COME FUNZIONA LA DINNER CANCELLING

I ricercatori hanno preso in esame 62 soggetti tra i 18 e i 28 anni e le loro abitudini a tavola scoprendo che chi era solito controllare il cellulare mentre mangiava, consumava il 10% in più di grassi con un aumento dell’apporto calorico del 15%.

Controllare il cellulare mentre mangiamo: quanto potremmo ingrassare?

Leggi anche: >> QUEST’UOMO HA PERSO 13 KG IN 2 MESI CON UN ESERCIZIO DI 5 MINUTI AL GIORNO

Questo succede perché mentre si dà un’occhiata allo smartphone, il cervello non lavora bene e fa più difficoltà a distinguere la sazietà dalla fame (ECCO IL TRUCCHETTO GIAPPONESE PER DIMAGRIRE CON FACILITÀ).

A ciò si aggiunge lo stress provocato dalla perenna connessione e dal continuo impegno mentale dato dall’essere presente sui social, che sia per lavoro o per spasso. Il cortisolo, l’ormone legato allo stress, è tra i principali imputati dell’aumento di peso perché quando aumenta, stimola il senso di fame e non regola come dovrebbe il livello di zuccheri nel sangue.

Cibi light da evitare prima di Natale
Foto@Kikapress

Guarda la photogallery
Controlli spesso il cellulare mentre mangi? Ecco perché stai ingrassando: abitudine deleteria per il cervello
Controlli spesso il cellulare mentre mangi? Ecco perché stai ingrassando: abitudine deleteria per il cervello
Controlli spesso il cellulare mentre mangi? Ecco perché stai ingrassando: abitudine deleteria per il cervello
Controlli spesso il cellulare mentre mangi? Ecco perché stai ingrassando: abitudine deleteria per il cervello
+1
Eleonora D\

Eleonora D'Urbano

Esperta di televisione, cinema e serie Tv amo scrivere per il mondo femminile

Loading...

Può interessarti anche