Dalla bici al tumore, i falsi miti sulla fertilità e sulla sessualità dell’uomo

Foto
Anche sulla salute sessuale e la fertilità dell'uomo circolano falsi miti o fake news che gli esperti vogliono 'smontare'. Ecco tutto ciò che c'è da sapere sulla fertilità e sulla sessualità maschile
- - Ultimo aggiornamento
loading

Pensate di sapere tutto sul sesso e sulla fertilità maschile? Attenti, perché molte delle notizie che siamo stati abituati a dare per certe sono delle vere e proprie bufale.

A smontare le fake news sull’argomento ci pensano gli andrologi, che nel corso della 42esima giornata della Società italiana di andrologia hanno dedicato ampio spazio proprio alle false notizie che, complici il web e i social network, circolano ormai senza controllo. In particolare, gli esperti si sono focalizzati su 5 falsi miti divenuti virali.

Il tuo partner è di questo segno zodiacale? Allora, ecco cosa rischi sotto le coperte

Iniziamo col dire che non è assolutamente vero che le terapie ormonali a base di testosterone aumentino il rischio di infarto. Secondo gli andrologi, è vero piuttosto il contrario:Chi ha il testosterone basso ha un maggior rischio di infarti e ictus, quindi assumerlo in questi casi aiuta a prevenirli. Al contrario, assumerlo solo per aumentare i muscoli può mettere a rischio la fertilità”.

È falso anche il luogo comune secondo cui avere troppi rapporti sessuali, magari con partner diverse da quella ufficiale, possa aumentare le possibilità di insorgenza del cancro alla prostata. Anche in questo caso è vero il contrario: “Avere molti rapporti sembra essere un fattore protettivo per la prostata, anche se mancano studi che lo dimostrino in modo definitivo”, spiegano gli esperti.

Non causa problemi di erezione né infiammazioni l’uso della bicicletta. A supporto di questa tesi, arriva uno studio dei ricercatori del Dipartimento di urologia dell’università della California di San Francisco. Gli amanti della due ruote possono dunque stare tranquilli e continuare a pedalare senza il rischio di incorrere in difficoltà a letto.

È vero, invece, che l’inquinamento incida sulla fertilità maschile perché, spiegano gli andrologi, “molte sostanze inquinanti funzionano da interferenti endocrini, cioè modificano l’equilibrio ormonale e la fertilità”. Particolarmente nocivi, in questo senso, sono il bisfenolo A contenuto nella plastica e i pesticidi.

Favoriscono, infine, la fertilità maschile non dovuta a patologie andrologiche note come i tumori del testicolo, gli antiossidanti come vitamine e omega 3 anche se per gli esperti, la tematica è da approfondire.

Guarda la photogallery
Sessualità
Le fake news
Testosterone
Troppi rapporti sessuali
+3