Sei a dieta? Meglio le patate fritte che quelle lesse, il motivo sorprendente

Foto
Patate a seconda della cottura varia l'indice glicemico. Quelle lesse sono le meno indicate in una dieta. Ecco come cucinarle
- - Ultimo aggiornamento
loading

Quando pensiamo alla dieta e al perdere peso, cadiamo nell’errata convinzione che ci siano degli alimenti nemici della linea. Così eliminiamo pasta, pane, patate... e ovviamente sbagliamo. Questo perché facciamo di testa nostra e non ci affidiamo ad un nutrizionista. Perché se fosse un esperto a seguirci, scopriremmo ad esempio che le patate fritte fanno meglio di quelle lesse.

Sei a dieta? Meglio le patate fritte che quelle lesse, il motivo sorprendente

Leggi anche: >> NON ABBINARE MAI QUESTI CIBI INSIEME, IL GRAVE RISCHIO PER LA SALUTE

Le patate come la pasta spesso vengono discriminate nelle diete fai da te, perché ricche di carboidrati. Ma eliminarle dalla nostra alimentazione non è corretto, così come è sbagliata la convinzione che tra quelle lesse e quelle fritte facciano meno male le prime. A rivelarlo è stata Anna Masi, nutrizionista, ospite di Radio Deejay. L’indice glicemico di questo tubero varia a seconda della modalità di cottura; se lessate ad esempio è molto alto.

“La patata lessa rende disponibile, attraverso questa cottura, altamente e totalmente i propri amidi. Quindi abbiamo a che fare con un alimento con indice glicemico molto alto e questo che cosa vuol dire? Abbiamo una conseguente stimolazione dell’insulina e quindi uno stoccaggio dei grassi e quindi si ingrassa”

Al contrario se le friggiamo, lo shock termico a cui sono sottoposte rende gli amidi di superficie non completamente disponibili ad essere metabolizzato. L’indice glicemico è più basso. Ovviamente questo non deve indurci a pensare di poter abbuffarci di patatine fritte (e per friggerle la Masi raccomanda olio extravergine di oliva): come sempre ci vuole moderazione ed equilibrio. La nutrizionista consiglia due patate di media grandezza e fondamentale che siano fritte a regola d’arte.

E quelle al forno? Anche queste hanno un indice glicemico più basso di quelle lesse.

Crediti foto@Shutterstock

Guarda la photogallery
Patate lesse o fritte? Ecco l'errore da non fare
Le parole della nutrizionista
Le patate fritte hanno un indice glicemico più basso
Loading...