Cottura sottovuoto, sai perché si usano le palline da ping pong?

Foto
Vi siete mai chiesti come mai nella cottura sottovuoto si usano le palline da ping pong? Il motivo è molto più pratico di quanto possiate pensare!
- - Ultimo aggiornamento
loading

Vi siete mai chiesti perché mai nella cottura sottovuoto si usano le palline da ping pong? Se non sapete di cosa stiamo parlando, niente paura, avete capito bene! Questi piccoli accessori sportivi sono uno dei must per chi vuole ottenere il massimo dalla propria cucina, utilizzando un metodo semplice, originale ed efficace per ottenere il risultato migliore possibile.

LEGGI ANCHE: — Cucinare in lavastoviglie? Sì, si può: ecco qualche ricetta per risparmiare tempo ed energia

La cottura sottovuoto e i suoi segreti: ecco quali sono

Partiamo dal principio. Quando si parla di cottura sottovuoto, ci riferiamo alla cottura di cibo chiuso in un contenitore sigillato immerso in acqua a temperatura controllata, spesso a bagnomaria. Utilizzato principalmente per la cottura della carne, può essere applicata ai cibi più disparati e impensabili, con risultati stupefacenti.

Fin qui tutto regolare, se non fosse che spesso nell’acqua utilizzata per la cottura sotto vuoto gli chef inseriscano a sorpresa anche uno strato di palline da ping pong: ma perché si usano? A saperlo sono veramente in pochi.

Perché nella cottura sottovuoto si usano palline da ping pong?

Tutto dipende dal problema del controllo della temperatura e della dispersione del calore, che vanno tenuti sempre d’occhio. Mettendo uno strato di palline da ping pong nell’acqua che usiamo per cuocere sottovuoto, invece, si va a creare un isolante capace di ridurre gli sbalzi di temperatura. Quest’ultima rimane così più costante e, al contempo, permette di ridurre la quantità di energia da utilizzare nella cottura.

Uno strato di palline da ping pong (o magari più d’uno) ha quindi un’importante funzione, che consente una cottura più precisa, rapida e addirittura ecologica (da abbinare ad una spesa altrettanto rispettosa dell’ambiente).

E voi? Immaginavate perché nella cottura sottovuoto si usano le palline da ping pong? Oppure eravate del tutto ignari di questo metodo e ora non vedete l’ora di provarlo?

Photo Credits: Shutterstock

patate lesse cottura perfetta
Guarda la photogallery
Perché per cuocere sottovuoto si utilizzano le palline da ping pong?
La cottura sottovuoto può essere usata per tutto!
Palline da ping pong nella cottura sottovuoto: ecco il perché
Palline da ping pong nella cottura sottovuoto: sono isolanti
+1