Dieta contro il mal di testa, cosa NON mangiare per combattere la cefalea Articolo - Video

$photogallery_img_class))."\n";?>
Dieta contro il mal di testa, cosa NON mangiare per combattere la cefalea

È stato stimato che in un anno tra il 60 e il 90% della popolazione ha avuto un episodio di emicrania: che dipenda dalla cervicale, dallo stress, dall’influenza o da predisposizione genetica, ognuno di noi – chi più frequentemente, chi meno – ha a che fare con il mal di testa: la buona notizia è che, oltre a seguire una terapia specifica, si può combattere la cefalea anche a tavola, eliminando alcuni cibi pericolosi e aggiungendone altri che invece possono aiutarci parecchio.

LEGGI ANCHE: >> Non ti piace la birra? Fa’ attenzione, ecco cosa rischi a non berla

Foto@Kikapress

Indietro
Il mal di testa è un fastidio molto diffuso che può sfociare nel patologico se non contrastato efficacemente: dalla nostra parte troviamo alcuni cibi che ci aiutano a combattere l’emicrania, da altri invece è meglio stare alla larga. Ecco quali alimenti ci fanno male
Vai all'articolo completo

Può interessarti anche