Dieta frazionata, sì ai carboidrati per la massa muscolare

Foto
Perfetta per gli sportivi per aumentare la massa muscolare, la dieta frazionata prevede 6 pasti al giorno che comprendono pesce, carne e carboidrati.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Un regime alimentare che prevede carboidrati, carne, pesce e un po’ meno verdure: è la dieta frazionata. Perfetta per gli sportivi che vogliono aumentare la loro massa muscolare, ma anche per chi deve recuperare le forze magari dopo una malattia.

Dieta frazionata, sì ai carboidrati per la massa muscolare: perfetta per gli sportivi

Leggi anche: >> COME DIMAGRIRE DAVVERO CON LA PASTA: IL TRUCCHETTO CHE IN POCHI CONOSCONO

Aumentare l’apporto calorico senza affaticare l’organismo: questo è l’intento della dieta frazionata, che prevede 6 pasti al giorno su cui suddividere le proteine e le calorie giornaliere. Come dicevamo è perfetta per gli sportivi, ma con porzioni controllate può essere adatta anche per perdere peso. Con questo regime alimentare, si arriva infatti meno affamati ai pasti principali.

Come sempre vi consigliamo di rivolgervi ad uno specialista se volte intraprendere una dieta, a maggior ragione in questo caso, visto che si tratta di un regime alimentare ipercalorico, anche se con alimenti facili da digerire.

Leggi anche: >> DIETA DELLA PROTEINE BUONE, QUALI SONO E COME PERDERE FINO A 5 KG IN UN MESE

La dieta frazionata, prevede l’assunzione di almeno 2 litri di acqua al giorno, masticare bene gli alimenti e non andare a dormire subito dopo l’ultimo pasto. Vediamo ora un menù ipotetico.

A colazione, 200ml di latte intero con caffè e un cucchiaino di zucchero, con tre fette biscottate spalmate con la marmellata.

Per lo spuntino di metà mattina, 50 gr di prosciutto crudo o cotto e 60 gr di pane o grissini. In alternativa potete mangiare un toast con prosciutto e formaggio e un frullato di frutta fresca.

A pranzo: 90 gr di riso o pasta con pomodoro e parmigiano; poi potete scegliere tra carne o hamburger alla griglia, polpette, filetto di pesce (minimo 150 gr), 2 uova alla coque o come frittata.

Leggi anche: >> MANGI SANO MA NON PERDI PESO? PUÒ ESSERE COLPA DI QUESTA PARTICOLARE ALLERGIA

Per lo spuntino di metà pomeriggio, 50 gr di formaggio

A cena, minestra in brodo con almeno 100 gr di pasta, seguiti da 80 gr di prosciutto crudo o cotto o in alternativa una bistecca di vitella.

L’ultimo spuntino della giornata prevede uno yogurt oppure un budino o una fetta di dolce.

Fondamentale nella dieta frazionata, fare una costante attività fisica.

Crediti foto@Shutterstock

Nota:il presente articolo è il frutto di una ricerca e di una elaborazione di notizie presenti sul web. Con la presente l’autore, la redazione e l’editore declinano ogni responsabilità e invitano i lettori ad eseguire un’attenta verifica e a rivolgersi sempre ad un medico specialista.

Guarda la photogallery
La dieta frazionata: obiettivi e programma
A chi è rivolta
Colazione e e spuntino di metà mattina
Pranzo
+1