Perde 100 kg senza diete drastiche: il metodo “Gabriel” e i 7 segreti che ha condiviso con tutti Foto - Video

Jon Gabriel pesava 185 kg prima dell’11 settembre 2001 quando scampò all’attacco delle Torri Gemelle: da quel momento capì che la sua vita era preziosa e sviluppò un metodo per dimagrire senza dieta, privazioni o interventi chirurgici: ecco i segreti che ha condiviso con tutti

Metodo Jon Gabriel: come perdere peso con la forza della mente

Sembra impossibile ma Jon Gabriel ha perso oltre 100 kg senza seguire una vera e propria dieta, fare uso di pillole, interventi chirurgici o rinunce estreme, ma “solo” con la forza della mente. L’incredibile storia di quest’uomo, diventato autore di bestseller ed esperto internazionale di dimagrimento, può insegnarci tanto: parte dal 2001, da quando cioè Jon pesava 185 kg, lavorava troppo, era infelice e stressato.

L’11 settembre, per una pura coincidenza, ha perso il volo che sarebbe stato dirottato sulle Torri Gemelle e da quel momento, ha ripreso in mano la propria vita mettendo a punto una serie di tecniche di visualizzazione che lo hanno portato a ritrovare la forma.

LEGGI ANCHE: >> Questa donna non mangia zuccheri da 28 anni: ecco come si è trasformata

Negli anni l’uomo ha affinato il “Metodo Gabriel”, oggetto di un libro che ha venduto oltre 300 mila copie, e diffuso quelli che potremmo definire i 7 segreti grazie ai quali si è completamente trasformato.

L’uomo crede fermamente nel potere della meditazione, nell’abbracciare una nuova visione delle cose.

Il metodo Jon Gabriel si basa su questi punti principali: le diete possono farci accumulare frustrazione e stress, meglio adottare uno stile di vita sano sia fisicamente che mentalmente o moralmente.

Ognuno deve trovare il proprio personale modo di nutrirsi efficacemente: cucinare piatti sani, ma che ci piacciono può contribuire molto a renderci più consapevoli dei passi che stiamo compiendo per dimagrire.

LEGGI ANCHE: Quest’uomo ha perso 13 kg in 2 mesi con questo trucchetto per 5 minuti al giorno tutti i giorni

Non dimentichiamo, poi, che il corpo ha bisogno di tutti i nutrienti, dunque quando ci prepariamo da mangiare pensiamo a fornirgli tutte le sostanze di cui necessita piuttosto che pensare alle quantità.

Lo stress, inoltre, è tra le principali fonti per cui si ingrassa (QUI LA DIETA ANTI-STRESS): “Ridurre lo stress della tua vita è la chiave per ottenere una perdita di peso permanente e duratura”. Il cortisolo porta il nostro organismo a infiammazioni e malessere.

Per questo è fondamentale nel “Metodo Jon Gabriel” canalizzare le emozioni e sconfiggere la fame emotiva o nervosa che deve essere contenuta e arginata: il cambiamento esterno parte dal saper gestire e vivere ciò che sentiamo interiormente nel modo giusto.

Infine è importantissimo dormire bene e abbastanza (QUI UN TRUCCHETTO SUPER EFFICACE): l’insonnia infatti causa stress, poca energia, scarsa volontà di impegnarsi e un appetito più elevato.

dimagrire senza dieta e palestra ma col giardinaggio
Foto@Kikapress

Guarda la photogallery
+1
Loading...

Può interessarti anche