Sedano, gli insospettabili benefici: è anche un potente afrodisiaco

Foto
E' depurativo, antibatterico, alleato fondamentale nella dieta. Che lo si mangi crudo o cotto il sedano fa bene ed è anche un afrodisiaco
- - Ultimo aggiornamento
loading

E’ uno degli alimenti principe delle diete: che lo si mangi crudo o cotto il sedano fa bene al nostro organismo, contrasta i grassi e aiuta a drenare i liquidi. Ma i benefici non finiscono qui.

Sedano, gli insospettabili benefici: è anche un potente afrodisiaco

Leggi anche: >> ZENZERO, BRUCIA I GRASSI MA ATTENZIONE A NON ESAGERARE: LE CONTROINDICAZIONI CHE IN POCHI CONOSCONO

Il sedano è ricco di potassio, Vitamina A ed acqua ed ha poche calorie. Lo si può consumare sia crudo che cotto, ed in entrambi i casi i benefici sono molti. E’ un ottimo alleato contro la ritenzione idrica come si legge nel magazine della Fondazione Veronesi ed è perfetto anche contro le infiammazioni. E’ un antibatterico naturale.

“Questa sua capacità disintossicante, unita al ricco quantitativo di vitamina A – spiega Pier Luigi Rossi, Professore di Nutrizione Clinica all’Università Bologna  – ne fanno un prezioso alleato anche contro le infiammazioni”.

Grazie alle fibre di cui è ricco, si legge sempre sul magazine, aiuta a combattere i trigliceridi e il colesterolo, la sedanina con il fenolo, la mannite e l’inositolo, favoriscono le capacità digestive. Per questo un consiglio è quello di mangiarne uno crudo prima dei pasti, o aggiungerlo in quantità abbondanti nelle insalate o mangiarlo a pinzimonio. Ma il sedano è adatto anche in molti casi di ipertensione grazie ad alcuni fitonutrienti.

Oltre a questi benefici, secondo alcuni studi scientifici il sedano avrebbe un effetto afrodisiaco: nelle donne potenzierebbe l’attività della libido, mentre negli uomini combatterebbe la disfunzione erettile.

Crediti foto@Shutterstock

Guarda la photogallery
Cotto o crudo il sedano è sempre un alimento dagli effetti benefici
Antibatterico naturale è utile contro la ritenzione idrica
Problemi di digestione? Il Seda
Per aiutare la digestione, mangiatelo prima dei pasti
+1