Vitamina C, non sono le arance a fornirne di più

Foto
Le arance sono il frutto icona della vitamina C, ma in realtà non sono l'alimento che ne contiene di più. Tra i frutti le fragole ne sono più ricche.
- - Ultimo aggiornamento
loading

La Vitamina C è tra i nutrienti fondamentali per il corretto funzionamento del nostro sistema immunitario. Ma contrariamente a quello che siamo abituati pensare, non sono le arance quelle che ne contengono di più.

Vitamina C, non sono le arance a fornirne di più

Leggi anche:>> ARANCE E MANDARINI FANNO DIMAGRIRE, LO DICE LA SCIENZA: LO STUDIO

Il corretto funzionamento del nostro sistema immunitario è indispensabile per combattere le possibili malattie ed infezioni. Per alimentarlo è bene assumere nella nostra dieta la Vitamina B6, la D, la E e la Vitamina C.

“La vitamina C – spiega Chris D’Adamo epidemiologo e direttore del Center for Integrative Medicine presso l’Università del Maryland School of Medicine – è essenziale per una sana funzione immunitaria”.

Le arance sono il frutto icona di questa Vitamina, ma in verità non solo l’alimento che ne contengono di più. Secondo quanto riportato dal database dei nutrienti del Dipartimento di Agricoltura, in cima alla lista troviamo la Guayava un frutto originario dell’America Tropicale che contiene 228 mg di vitamina C. Subito dopo c’è il peperone rosso (con 128mg) seguito dal cavolo nero (120mg).

Le arance si trovano in decima posizione con 45mg, superate per quanto riguarda la frutta dalla papaya sesta con 61mg, dalle fragole 7° con 59mg e dall’ananas in nona posizione con 49mg.

Il consiglio è quello di assumere al giorno almeno 65/90 mg senza andare oltre i 2000mg.

Crediti foto@Shutterstock

Guarda la photogallery
Vitamina C e arance: un mito da sfatare
Le vitamine sono importanti per il nostro sistema immunitario
Arance frutto icona della Vitamina C...ma non le più ricche
La primo posto la Guayava
+2