Il bambù e le sue proprietà curative segrete: se non l’hai mai usato, dovresti cambiare idea

Foto
Il bambù e le sue proprietà curative segrete: se non l'hai mai usato, dovresti cambiare idea, visto che ci sono davvero tanti benefici nella sua assunzione sia per la pelle, sia per il corpo, sia per tante altre malattie. Ecco tutto quello che c'è da sapere!

I segreti del bambù

Avete mai usato il bambù per le sue proprietà curative? Si tratta del re delle erbe, visto che offre benefici significativi per il nostro corpo e per la nostra salute, tra l’altro su diversi aspetti. Il bambù è infatti utile per migliorare le unghie, i capelli, la pelle, le articolazioni. Non a caso GreenMedInfo.com fa riferimento a ben 42 malattie e 29 farmaci in cui il bambù è inserito per curarle: parliamo di malattie cardiovascolari, neurodegenerative, danni cerebrali, tumori.

Non tutti sono a conoscenza delle proprietà del bambù: andiamo a scoprirle insieme!

LEGGI ANCHE: >> Ha mangiato questa erba ed è arrivato a 256 anni: ecco la foto dell’uomo da record. Resterete di stucco

Quali sono i benefici del bambù?

Le foglie di bambù creano un decotto a base di erbe che ha un sapore fantastico, come un tè verde terroso, e può facilmente diventare il rituale salutare di ogni giorno o miscelato con altri tè alle erbe come gelsomino e menta. Bisogna stare attenti perché in alcuni tipi di bambù sono stati influenzati dalle piante della famiglia dei garofani, spesso usati nella medicina cinese, che sono potenzialmente pericolosi per le donne in stato interessante. Si consiglia a chi aspetta un bambino di evitare l’assunzione, visto che il consumo potrebbe indurre all’aborto. Le donne fertili e incinte dovrebbero quindi consultare un medico prima di includere il bambù nella loro dieta.

Il bambù è un concentrato di aminoacidi, acidi grassi, vitamine, minerali, clorofilla, fibre solubili e carboidrati. Inoltre è disintossicante e può aiutare le infiammazioni. Le foglie e i germogli di bambù sono importanti per la fertilità maschile, influenzano gli ormoni tiroidei, fanno bene alle ossa e alla salute dentale. I ricercatori di uno studio del 2007 hanno rilevato che “la morte cellulare apoptotica è associata a disturbi neurodegenerativi come il morbo di Alzheimer,  Parkinson o Huntington e il glaucoma” e hanno indicato i potenziali benefici al bambù, poiché potrebbe aiutare molto a curate queste malattie. E voi l’avete mai provato?


Foto@Shutterstock

Guarda la photogallery
Il bambù e le sue proprietà curative segrete: se non l'hai mai usato, dovresti cambiare idea
Il bambù e le sue proprietà curative segrete: se non l’hai mai usato, dovresti cambiare idea
Il bambù e le sue proprietà curative segrete: se non l’hai mai usato, dovresti cambiare idea
Il bambù e le sue proprietà curative segrete: se non l’hai mai usato, dovresti cambiare idea
Redazione

Redazione

I messaggi alla redazione arrivano direttamente al direttore e vicedirettore di LOLnews.it

Loading...

Può interessarti anche