È proprio vero che in primavera si ha più sonno?

Articolo - Video
$photogallery_img_class))."\n";?>
I fattori sono molteplici e colpiscono il nostro organismo

In primavera il nostro corpo lavora molto di più: più ore di luce fanno salire la produzione di serotonina e dopamina. Inoltre le giornate più lunghe aumentano il nostro fabbisogno di energia

foto: Kikapress

Stanchezza, debolezza e sonnolenza sono davvero una conseguenza dell'arrivo della primavera? Ecco come affrontare al meglio il cambio di stagione
Vai all'articolo completo
Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino

Beneventano, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza

Loading...

Può interessarti anche