Lo smalto va tolto prima di andare a letto, ecco le dolorose conseguenze che potrebbe comportare Foto - Video

Andare a letto senza togliere lo smalto è un grave errore! Andare a dormire con lo smalto potrebbe infatti causare delle dolorose conseguenze. Ecco quali

Lo smalto va tolto prima di andare a letto: ecco perché

Lo smalto per le unghie è una vera e propria croce e delizia per tante persone. È ormai un vezzo estetico fondamentale che conquista praticamente tutti, dalle ragazzine alle donne con qualche anno in più, passando per Cristiano Ronaldo. Dei suoi effetti non proprio benefici per la salute siamo già a conoscenza, ma il nuovo allarme arriva dall’Inghilterra. Cosa si rischia se non si toglie lo smalto prima di andare a dormire?

LEGGI ANCHE: — Hai mai fatto caso se anche le tue dita della mano sono fatte così? Ecco cosa rischi

L’estetista delle star dichiara che “lo smalto va tolto prima di andare a letto”

A dichiararlo è Bastien Gonzales, un estetista delle star esperto in pedicure, che tra i propri clienti può annoverare un’attrice del calibro di Gwyneth Paltrow.

Intervistato dal tabloid britannico Daily Mail, l’uomo ha fatto riferimento all’uso di smalti per unghie semi-permanenti, che nel lungo periodo possono essere potenzialmente dannosi.

A preoccuparlo è soprattutto il possibile assorbimento di elementi chimici tossici attraverso le unghie e i tessuti che le circondano, che sono estremamente porosi. Tra i danni si annoverano irritazioni, pruriti e gonfiori.

È come il budino al cioccolato – ha detto Bastien – ogni volta è un delizioso piacere, ma nocivo se lo mangi ogni giorno

Il consiglio è di utilizzare lo smalto per le unghie soltanto in occasioni speciali, così come si indossa un vestito o un paio di scarpe. Poi, prima di andare a dormire, bisogna rimuoverlo: “per il resto del tempo, l’unghia può essere bellissima anche naturalmente, in salute e scintillante. Non c’è bisogno dello smalto”.

Non lasciare mai le unghia libere di respirare è un grosso errore, nonché una delle principali cause dell’indebolimento o dell’ingiallimento delle unghia.

Il consiglio, dunque, è quello di rimuoverlo ogni sera, per poi riapplicarlo la mattina dopo, con strati che siano il più sottili possibile.

Foto: Kikapress

mangiarsi le unghie, personalità
Guarda la photogallery
Lo smalto va tolto prima di andare a letto: ecco il perché
Tenere sempre lo smalto per le unghie può far male alla salute
Gli smalti semi-permanente sono potenzialmente dannosi
Secondo l'esperto non va messo quotidianamente
+1

Giuseppe Guarino

Beneventano, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza

Loading...

Può interessarti anche