Mal di piedi per colpa dei tacchi? Ecco la soluzione geniale per non farsi rovinare la serata

Foto
Non puoi far a meno dei tacchi? Niente paura c'è un rimedio infallibile che ti permetterà di essere super sexy con un bel tacco 12 senza dover soffrire per l'intera serata.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Diciamola tutta: non c’è donna che non adori i suoi tacchi a spillo. In ogni scarpiera ce n’è almeno un paio e che li si indossi occasionalmente o per le attività quotidiane, rappresentano un must del guardaroba femminile.

Eleganto, colorato, con o senza plateau, un tacco 12 sa come rendere felice una donna! Ma sa anche come farla soffrire. Perché se è vero che una scarpa con il tacco alto dona grazia, eleganza e slancia la figura, regalandoci quella andatura sinuosa che ci fa sentire così meravigliosamente sensuali, è anche innegabile che dopo qualche ora i nostri piedi iniziano a inviare segnali di sofferenza.

— Meghan Markle e il problema ai piedi: quel dettaglio delle scarpe non passa inosservato

Anche le donne più intrepide, che non rinunciano a indossare i tacchi alti neanche per andare a fare la spesa, sanno che a fine giornata dovranno fare i conti con il dolore. Un bel pediluvio primo di andare a letto aiuta e dà sollievo, ma se vi dicessimo che esiste una soluzione preventiva?

L’idea, semplice quanto geniale, arriva dal web. Sui social imperversano video e post che propongono un metodo che sembra funzionare davvero.

— Alluce valgo come Michelle Hunziker? Ecco i rimedi e gli esercizi per curarlo

Secondo molti internauti, per evitare il fastidio che si prova indossando un paio di tacchi a spillo basterebbe legare insieme il terzo e quarto dito del piede con un semplice cerotto, prima di infilare le scarpe.

Pare che tenendo vicini il trillice e il pendolo – questi i nomi delle due dita in questione – si inibisca una terminazione nervosa responsabile di quel maledetto dolore tipico dei tacchi alti.

Inoltre, siccome ogni persona è diversa dall’altra, per qualcuna questa accortezza potrebbe non funzionare, ma c’è chi assicura che si possono ottenere gli stessi effetti benefici anche legando, in alternativa, il secondo e il terzo dito.

Chi ha già provato garantisce il risultato. E voi? Siete curiose di sperimentare?

Guarda la photogallery
Tacchi a spillo
Tacchi a spillo
Tacchi a spillo
Tacchi a spillo