Mangiare una torta al cioccolato la mattina fa dimagrire: ecco cosa svela uno studio scientifico

Foto
Vuoi dimagrire ma non sai rinunciare ai dolci? Ecco che la ricerca ti viene incontro con uno studio scientifico che svela come la mattina sia il momento giusto per concedersi un peccato di gola senza doversi sentire troppo in colpa. Ecco i dettagli della ricerca
- - Ultimo aggiornamento
loading

Vi state preparando alla prova costume ma proprio non riuscite a rinunciare ai dolci? Sappiate che esiste una dieta fatta apposta per voi, che prevede una gran bella fetta di torta al cioccolato ogni mattina.

Secondo uno studio dell’Università di Tel Aviv realizzato nel 2012, infatti, mangiare dolci a colazione aiuta a dimagrire perché soddisfa il desiderio di zuccheri, che di solito assale durante la giornata ed evita così che si facciano più spuntini dolci che sarebbero poi difficili da smaltire.

Li usi sempre quando sei a dieta ma lo sai che questi cibi light non ti fanno dimagrire? Ecco quali sono

Il mattino, invece, è il momento migliore per concedersi una bella fetta di torta al cioccolato perché il metabolismo è più veloce e avremo tutto il giorno per bruciare le calorie ingerite.

Per giungere a questa conclusione i ricercatori hanno condotto uno studio di circa 8 mesi su 193 persone non diabetiche e clinicamente obese. I soggetti sono stati divisi in due gruppi: per il primo era prevista una colazione quotidiana di 300 calorie, per il secondo una da 600.

Il risultato è stato che i partecipanti che hanno assunto una colazione più abbondante hanno perso ben 16 chili in più rispetto agli altri.

Dunque, non ci sono più scuse, neanche per i più golosi. Rimettersi in forma e dimagrire si può, anche senza troppi sacrifici e rinunce. Basta solo scegliere il momento giusto della giornata in cui soddisfare la propria voglia di dolci e di cioccolato.

Ricordiamo, inoltre, che il cioccolato è un amico per la nostra salute e come hanno dimostrato diversi studi scientifici, questo alimento è ricco di proprietà benefiche e terapeutiche. Grazie al suo contenuto in flavonoidi, ha un effetto cardio-protettivo e di regolazione del tono vascolare. Questa prelibatezza, soprattutto nella sua versione fondente, ha anche la capacità di prevenire le malattie cardiovascolari e proteggere la pelle dai dagli effetti nocivi dei raggi UV, in virtù delle sue proprietà antiossidanti.

Il cioccolato, inoltre, ha anche un effetto drenante: contiene infatti la teobromina che ha la capacità di stimolare  la funzionalità renale, favorendo la diuresi. Questa sostanza si dimostra efficace anche contro la tosse.

Ma c’è di più: essendo ricco di magnesio e di ferro, il cioccolato è un ottimo alleato contro i crampi muscolari e la pressione bassa ed è particolarmente indicato per chi soffre di anemia.

Ma attenti a non esagerare: ricordate che la fetta di torta al cioccolato vi è concessa solo a colazione e che durante la giornata il vostro regime dietetico deve essere sano.

Insomma, la notizia è già divenuta virale in rete suscitando gli entusiasmi di tanti utenti. Ora non resta che provare per credere!

Guarda la photogallery
Una fetta di torta al cioccolato
Dieta
Dolci a colazione
La colazione
+2