Non dovresti mai compare l’avocado acerbo. Il motivo

Foto
L'avocado non matura sul ramo ma dopo essere stato raccolto, ma se lo prendete troppo presto avrete un frutto completamente diverso.
- - Ultimo aggiornamento
loading

L’avocado è un frutto estremamente versatile e dagli ampi benefici naturali ma è fondamentale consumarlo maturo e non comprarlo acerbo. Non solo per una questione di gusto, ma anche perché vi trovereste davanti ad un frutto completamente diverso.

Non dovresti mai compare l’avocado acerbo. Il motivo

Leggi anche:>> COME FAR MATURARE UN AVOCADO IN 24 ORE: IL TRUCCO SVELATO SU TIKTOK

Lo si può inserire nelle insalata, usare per fare ottime maschere di bellezza, è l’ingrediente principe della salsa guacamole. L’avocado è un frutto che può essere impiegato in diversi modi e che diversamente dagli altri, non arriva a maturazione stando sul ramo. La maturazione avviene dopo che è stato raccolto.

Se acerbo l’avocado sembrerà essere un alimento completamente diverso da quello che conosciamo. La sua consistenza è gommosa, non è commestibile e con il tempo diventa secco. Tuttavia trovare degli avocado maturi al punto giusto non è facile.

Su The Guardian è apparso un articolo che consigliava di acquistare avocado acerbi per farli maturare a casa. Secondo quanto riportato, per farli maturare vanno lasciati sul tavolo per un giorno o due conservati in un sacchetto di carta marrone insieme a delle banane che lo aiuteranno nella maturazione.

Quando il frutto sarà pronto, conservatelo in frigorifero in modo tale che le basse temperature impediscano di farlo proseguire nella maturazione.

Crediti foto@Shutterstock

Guarda la photogallery
Avocado: attenzione a quelli acerbi
Un frutto versatile dai mille impieghi
Quando l'avocado è acerbo
Come farli maturare
+1