Obesità, scoperto l’interruttore bruciagrassi: ecco la molecola che si attiva col freddo e che aiuterà a dimagrire

Articolo - Video
$photogallery_img_class))."\n";?>
Lo spuntino di mezzanotte è pericoloso?

Avete l’abitudine di mangiucchiare qualcosa dopo cena prima di andare a letto? Attenti, perché il classico spuntino di mezzanotte potrebbe essere pericoloso per la salute.

In particolare secondo uno studio condotto dall’Istituto di Barcellona per la salute globale, chi ha l’abitudine di mangiare regolarmente dopo le 21 è più esposto al rischio di contrarre il cancro, al seno o alla prostata.

A questo risultato, i ricercatori sono giunti dopo aver intervistato circa tre mila soggetti, 1800 dei quali pazienti oncologici con tumore alla mammella o alla prostata. Studiando anche le loro abitudini alimentari e di risposo, gli esperti hanno concluso che i malati di cancro avevano più probabilità di fare spuntini a tarda notte. La conclusione della ricerca è che “l’aderenza ai modelli alimentari diurni è associata a un minor rischio di cancro“.

Questo studio da solo, però, non basta per annoverare lo spuntino di mezzanotte tra i fattori di rischio, ecco perché gli stessi ricercatori sono consapevoli che bisogna approfondire e andare avanti con la ricerca.

Avanti
Scoperti due meccanismi bruciagrassi che attivano il tessuto che consuma le calorie: ecco i dettagli della scoperta
Vai all'articolo completo
Francesca Caiazzo

Francesca Caiazzo

Giornalista 'Made in Calabria'. Sorrido alla vita e alle persone. Amo il mare, il cioccolato e il mio lavoro.

Loading...

Può interessarti anche