Perché il cioccolato diventa bianco? L’errore da non commettere

Foto
Perché il cioccolato diventa bianco? E la fastidiosa patina è nociva per la nostra salute? Una ricerca tedesca fa luce sulla questione
- - Ultimo aggiornamento
loading

Una ricerca tedesca spiega per quale motivo sul cioccolato si forma una fastidiosa patina bianca. Si può mangiare lo stesso, oppure fa male alla nostra salute?

Perché il cioccolato diventa bianco? L’errore da non commettere

Leggi anche:>> MANGIARE UNA TORTA AL CIOCCOLATO LA MATTINA FA DIMAGRIRE: ECCO COSA SVELA UNO STUDIO SCIENTIFICO

Quante volte è capitato di aver voglia di cioccolato e scoprire che la tavoletta che è nella dispensa ha fatto una fastidiosa patina bianca? Una ricerca pubblicata dal Washington Post e dal Daily Mail spiega il perché diventi bianco e soprattutto tranquillizza tutti: possiamo cedere alla gola in tutta sicurezza.

Lo studio, condotto dall‘Università Tecnica di Amburgo, dal Centro Ricerca tedesco DESY e dall’azienda Nestlé ha sottoposto alcuni pezzi di cioccolata ai Raggi X. I responsabili della patina bianca sono i grassi presenti nel cioccolato. Quando questo viene esposto a temperature troppo basse o troppo alte, i grassi si separano e affiorano in superficie facendosi strada attraverso la porosità dell’alimento.

Tuttavia possiamo stare tranquilli: quando diventa bianco possiamo mangiarlo lo stesso. L’aspetto non sarà invitante ma non ci sono rischi per la nostra salute.

Come fare per evitare la spiacevole patina? In attesa che l’industria dolciaria riesca a realizzare un cioccolato meno poroso, il consiglio è quello di conservarlo ad una temperatura compresa tra i 14 e i 18 °C. In alternativa il suggerimento è quello di consumarlo velocemente!

Crediti foto@Shutterstock

Guarda la photogallery
Perché il cioccolato diventa bianco? Lo spiega la scienza
I Raggi X studiano il cioccolato
Il responsabile della patina bianca
Il cioccolato con la patina bianca si può mangiare?
+1