Caldo, spegnete il condizionatore e comprate queste piante: il rimedio naturale per ridurre la temperatura in casa

Foto - Video
Tanto caldo e condizionatore sempre acceso ma come evitare di far arrivare bollette salate e ridurre la temperatura in casa? Ecco il rimedio naturale per avere un clima ideale in casa: le piante di cui hai bisogno
loading

Come ogni estate, per stare al fresco in casa mettiamo all’opera ventilatori e condizionatori. Si tratta di scelte necessarie per combattere il caldo ma non propriamente adatte per la nostra salute (e per il nostro portafogli). Eppure, esiste un trucchetto naturale ed ecologico che ci permette di contrastare la calura: sapevate che ci sono piante che abbassano la temperatura in casa?

LEGGI ANCHE: — Avete questa pianta o questo fiore in casa o in giardino? Attenzione è velenoso: ecco i rischi

Stop ai condizionatori: ecco le piante che abbassano la temperatura in casa

Proprio così: alcune piante hanno un ottimo effetto di schermatura anti-afa, catturando il calore attraverso la fotosintesi, specie se collocate in casa o in prossimità di porte e finestre. Oltre a tutto questo, aiutano anche a ripulire l’aria, arricchendola di ossigeno e di umidità

Nel proprio appartamento è meglio optare per la Dieffenbachia. Si tratta di un genere di piante che abbassano la temperatura in casa. Sempreverdi e provenienti dai paesi tropicali, ha delle foglie molto grandi. Facile da coltivare, si riproduce per talea ma deve essere annaffiata frequentemente e tenuta a temperature mai inferiori ai 13 gradi.

Un’altra ottima pianta anti-calore che può essere tranquillamente tenuta in casa è il Ficus Benjamin. Contrariamente alla Dieffenbachia va annaffiato con moderazione ma concimato spesso. La sua funzione di naturale filtro anti-afa funziona anche con certe sostanze chimiche dannose, il cui effetto viene annullato dall’azione della pianta.

I rampicanti abbattono le temperature senza condizionatori

Se invece non siete troppo pratici nella cura delle piante, a fare per voi è l’Impatiens (o Balsamina). Si tratta di una pianta di origine africana, da tenere esposta alla luce, in un terreno ampio, preferibilmente in giardino ma che può essere tenuta anche in appartamento. Tra le piante che abbassano la temperatura in casa è praticamente la più facile da coltivare e, tranne le annaffiature, non necessita di particolari attenzioni.

Infine, c’è da sapere che in genere i rampicanti riescono ad assorbire il calore, riducendone la violenza. In particolare, è preferibile optare per la Bouganville, che grazie ai suoi bellissimi fiori rosa darà alla casa o al giardino anche un tocco di colore!

Foto: Kikapress

Fiori e piante pericolose
Guarda la photogallery
Le piante anti-afa: ecco quali coltivare per rinunciare al condizionatore
Le piante anti-afa: ecco quali coltivare per rinunciare al condizionatore
Le piante anti-afa: ecco quali coltivare per rinunciare al condizionatore
Le piante anti-afa: ecco quali coltivare per rinunciare al condizionatore
+2
Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino

Beneventano, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza

Loading...

Può interessarti anche