Test della lingua: controllala subito, rischi di avere queste 5 malattie

Foto
E' un muscolo fondamentale per noi eppure spesso al sottovalutiamo: la lingua può essere il campanello di allarme di alcune importanti malattie e infezioni.
-
loading

La lingua è un muscolo che spesso sottovalutiamo, sia come importanza da un punto di vista funzionale, che da un punto di vista di salute. Attraverso essa riusciamo a sentire se un cibo o una bevanda siano caldi o freddi; percepiamo il gusto delle cose. Quando siamo piccoli, impariamo a conoscere gli oggetti grazie al ‘loro assaggio’. Un’analisi del suo aspetto può metterci in guardia dalla presenza di eventuali infiammazioni o malattie.

Test della lingua: controllala subito, rischi di avere queste 5 malattie

Leggi anche: >> QUESTI SEGNI SUL NOSTRO VOLTO NASCONDONO (GRAVI) PROBLEMI DI SALUTE

Recentemente parlando con alcuni amici, mi è capitato di vederli sorridere al pensiero del doverla pulire. In realtà una corretta igiene orale prevede la pulizia anche della lingua, spazzolandola in modo delicato con movimenti circolari. La nostra lingua che solitamente se in salute si presenta rosa, liscia e con le papille gustative non in rilievo, può essere il campanello di allarme per alcune malattie. Ecco il test della lingua che può rivelare il nostro stato d salute.

Prima di proseguire vi ricordiamo che se vedete chiari cambiamenti nello stato della vostra lingua che persistono per parecchio, è bene che vi rivolgiate al vostro medico curante.

Se sul dorso della lingua appaio macchie biancastre (che possono anche estendersi fin verso la faringe) potreste avere la candida orale. Si tratta di un infiammazione di tipo fungina che può avere diverse cause come un uso improprio di antibiotici, immunodepressione e diabete mellito. Ma può essere causata anche da stress e virus. Essendo un ‘fungo’ è trasmissibile per via orale. E’ curabile e il vostro medico saprà indicarvi la terapia più corretta.

Se la vostra lingua dovesse cambiare colore, diventando tendente al nero scurendosi, probabilmente avete fatto un uso prolungato di antibiotici o cortisonici. L’alterazione del suo colore potrebbe essere dovuto anche al fumo a stati di immunodepressione o ad una cattiva igiene orale.

Avete notato un ispessimento della lingua, avete dolore è gonfia e arrossata? Potrebbe essere glossite. E’ un’infiammazione della lingua provocata da intolleranze alimentari, un eccessivo fumo, ustioni, virus o intolleranze ad alcuni farmaci.

Nel caso compaiano lesione, protuberanze e macchie bianche potreste avere il lichen planus orale la cui comparsa potrebbe essere legata ad una reazione anomala delle cellule T.

Infine se la lingua assume un colore rosso acceso, è gonfia turgida e con diverse chiazze più chiare, potreste essere in presenza della cosiddetta lingua fragola ovvero la sindrome di Kawasaki. E’ una sindrome che colpisce soprattutto i bambini sotto i 5 anni. E’ una malattia molto subdola e pericolosa se non diagnosticata per tempo.

Crediti foto@Kikapress

Guarda la photogallery
La lingua ci parla: ecco come
Il test della lingua: ricordatevi che anche lei dei essere pulita!
Quando la lingua cambia colore non è un buon segno
Dalla Glossite al lichen planus orale
+1