Emma Stone e Steve Carrel protagonisti de ‘La battaglia dei sessi’

Foto
Ne 'La battaglia dei sessi' Emma Stone e Steve Carrel sono i tennisti Billie Jean King e Bobby Rings: il loro match fu molto più che una partita di Tennis
- - Ultimo aggiornamento
loading

Emma Stone e Steve Carrel protagonisti de ‘La battaglia dei sessi’

A distanza di poco più di 44 anni da quel memorabile 20 settembre 1973, arriva al cinema La battaglia dei sessi, un film di Jonathan Dayton & Valerie Faris che porta sul grande schermo una storia che è molto più di una partita di tennis.

Era il 1973, appunto, quando la tv americana trasmise, per la prima volta, una competizione tennistica tra una donna e un uomo. Lei era la campionessa del mondo Billie Jean King, lui era l’ex campione e scommettitore seriale Bobby Riggs. Nel film di Dayton e Faris, ad interpretarli sono, rispettivamente, Emma Stone e Steve Carell: a loro l’importante compito di raccontare una storia tanto significativa.

La battaglia dei sessi, infatti, non è solo il racconto di una particolare partita di tennis, ma va ben oltre il match, portando al cinema altre importanti battaglie nelle quali King e Riggs erano impegnati a combattere 44 anni fa. Billie Jean King ambiva a raggiungere l’uguaglianza fra sessi, ma anche a comprendere meglio la sua identità sessuale nell’ambito della sua amicizia con Marilyn Barnett (interpretata da Andrea Riseborough). Bobby Riggs, invece, combatteva contro il vizio del gioco d’azzardo, dal quale dipendeva e che aveva già avuto conseguenze negative sulla famiglia e su sua moglie Priscilla (Elisabeth Shue) in particolare.

La battaglia dei sessi è, dunque, un film impegnato. La pellicola fu presentata per la prima volta al Toronto Film Festival anche alla presenza di Maria Sharapova e della vera Billie Jean King.

Per Emma Stone si tratta di una bella sfida, anche perché, prima di girare questo film, lei del tennis ne sapeva poco e niente:

Il mio personaggio è stata un’avanguardia del femminismo e una figura chiave nell’apertura dell’omosessualità e nella battaglia per i diritti gay. Non ho mai giocato, a malapena so chi è Roger Federer, per il film ho dovuto imparare qualche gesto fondamentale”, ha rivelato l’attrice recentemente vincitrice del Premio Oscar per La La Land.

Per vedere la coraggiosa storia di Billie Jean King e Bobby Riggs nei cinema italiani non ci resta che attendere il prossimo 19 ottobre.

Guarda la photogallery
La battaglia dei sessi il film con Emma Stone e Steve Carrel
La battaglia dei sessi il film con Emma Stone e Steve Carrel
La battaglia dei sessi il film con Emma Stone e Steve Carrel
La battaglia dei sessi il film con Emma Stone e Steve Carrel
+18