Lo spin off de Il Grande Lebowski tra sostenitori e detrattori

Si intitola 'Going Places' lo spin off de Il Grande Lebowski, film cult dei fratelli Joel e Ethan Coen. Ma era proprio necessario?
- - Ultimo aggiornamento

Lo spin off de Il Grande Lebowski tra sostenitori e detrattori

Già qualche tempo fa, Susan Sarandon aveva parlato del ritorno di Jesus Quintata, protagonista de Il Grande Lebowski, nello spin off Going Places. A distanza di un qualche mese da quella dichiarazione, il pubblico e i critici si sono divisi tra chi sostiene il progetto e chi ritiene che un film cult, come quello dei fratelli Coen, non possa avere un sequel o uno spin off.

Fatto sta che Jesus Quintana, il giocatore di bowling vestito di viola, con retina in testa e unghia del mignolo laccata, sta per tornare. Non sappiamo ancora quando, ma ad interpretarlo sarà sempre John Turturro che questa volta, ha anche scritto la sceneggiatura e diretto Going Places.

Da dove nasce lo spin off de Il Grande Lebowski

Lo spin off che, lo ricordiamo, prima di riprendere Il Grande Lebowski (1998), si ispira al film francese Les Valseuses di Bertrand Blier (del 1972), parla di un duo di ladruncoli, la cui carica sessuale evolve e li porta in una storia d’amore sorprendente. Entrambi faranno a gara per fare avere ad una donna (interpretata da Audrey Tatou) il suo primo orgasmo.

A fare coppia con John Turturro sarà Bobby Cannavale. Nel cast ci saranno anche Susan Sarandon – che recentemente ha parlato dello spin-off a Vanity Fair – Audrey Tautou, Sonia Braga, Gloria Reuben e J.B. Smoove. I produttori sono, invece, Sidney Kimmel, John Penotti, Robert Salerno, Fernando Sulichin e Paul-Dominique Vacharasinthu.

I fratelli Coen, registi del cult Il Grande Lebowski, hanno detto sì

L’idea di fare uno spin off de Il Grande Lebowski è stata approvata anche dai fratelli Joel e Ethan Coen, rispettivamente regista e produttore del film del 1998. Al tempo quella pellicola non ebbe un immediato successo, ma, con gli anni, venne rivalutata e divenne un assoluto cult.

La domanda, dunque, a distanza di quasi 20 anni dall’uscita al cinema de Il Grande Lebowski è: ma era proprio necessario questo spin off? La risposta potremo darla solo dopo l’uscita di Going Places nelle sale cinematografiche.