Matteo Rovere torna alla regia: iniziate le riprese del nuovo film

Foto
Si intitola 'Il Primo Re' il nuovo film di Matteo Rovere, che dopo 'Veloce come il Vento' torna alla regia per dirigere Alessandro Borghi e Alessio Lapice
- - Ultimo aggiornamento

Matteo Rovere torna alla regia: iniziate le riprese del nuovo film

Matteo Rovere torna dietro la macchina da presa. Già regista de Gli sfiorati e Un gioco da ragazze, il suo film più celebre è Veloce come il vento del 2016, interpretato da Stefano Accorsi e che ha fatto incetta di premi ai Nastri d’Argento e al David di Donatello.

La nuova pellicola s’intitola Il primo re e racconta la storia di due fratelli che, contando solo sulle reciproche forze, sfideranno il volere implacabile degli Dei in un mondo antico e ostile. La storia è quella della fondazione della città di Roma e poi del suo impero, basata su un’antica leggenda.

David di Donatello, La Pazza Gioia e Veloce Come il Vento in prima visione assoluta su Timvision

Protagonisti del film saranno Alessandro Borghi (protagonista di Suburra e che interpreterà Stefano Cucchi nel prossimo Sulla mia pelle) e Alessio Lapice (l’Alfredo Natale della serie di Gomorra). La sceneggiatura è curata da Filippo Gravino, Francesca Manieri e Matteo Rovere.

Le riprese de Il primo re sono iniziate l’8 settembre scorso e si protrarranno per otto settimane in tutto il Lazio. Il film è prodotto da Groenlandia con Rai Cinema e in associazione con Roman Citizen Entertainment. Co-prodotto dalla belga Gapbusters, sarà distribuito da 01 Distribution.

Guarda la photogallery
Matteo Rovere
Matteo Rovere
Matteo Rovere