Oscar 2018: sarà ‘A Ciambra’ a rappresentare l’Italia

Foto
Tra i 14 film italiani in lizza a spuntarla è stato 'A Ciambra' film diretto da Jonas Carpignano e prodotto da Martin Scorsese.
- - Ultimo aggiornamento

Oscar 2018: sarà ‘A Ciambra’ a rappresentare l’Italia

‘A Ciambra’: è questo il titolo del film candidato per l’Italia al Premio Oscar 2018, nella categoria miglior film in lingua non inglese. Si tratta di una pellicola diretta da Jonas Ash Carpignano, regista 33enne, dalle origini metà italiane e metà americane e prodotta da Martin Scorsese.

La decisione è stata presa lo scorso 26 settembre dalla Commissione di selezione Anica (composta da Nicola Borrelli, Cristina Comencini, Carlo Cresto-Dinam Felice Laudadio, Federica Lucisano, Nicola Maccanico, Malcom Pagani e Francesco Piccolo) e ha lasciato incredulo Jonas Carpignano:

Sono super emozionato e a tratti sotto shock, non riesco proprio a concepire quello che sta succedendo – ha raccontato il giovane regista a Repubblica – sono andato a dormire alle dieci di stamattina e a mezzogiorno mi hanno svegliato per darmi la notizia. Ero alla festa di San Cosimo e Damiano che è la più importante: ogni anno tutti gli zingari della zona, Rosarno, Catanzaro Gioia Tauro, Reggio si riuniscono dalle otto di sera alle sette di mattina. Ho bevuto e ballato, poi sono andato a dormire. I santi hanno fatto un vero miracolo e infatti ho fatto male ad andare via, avrei dovuto restare lì e avere in diretta la notizia”.

‘A Ciambra’ la sinossi del film candidato agli Oscar 2018

‘A Ciambra’ racconta la vita di Pio Amato, un giovane appartenente ad una piccola comunità rom nei pressi di Gioia Tauro. Un quattordicenne che fa di tutto per crescere più in fretta degli altri e che alla sua età già beve, fuma e sa integrarsi con italiani, immigrati africani e membri della sua comunità rom. Pio segue ovunque il fratello maggiore Cosimo che, in qualche modo, gli insegna cosa fare per sopravvivere, ma quando Cosimo scompare, per Pio la vita si fa più difficile, dovrà provare a tutti e anche a se stesso di essere in grado di prendere il posto del fratello, di essere pronto per diventare un vero uomo.

Per scoprire se A Ciambra rientrerà nella cinquina dei migliori film in lingua non inglese, dovremo attendere il 23 gennaio, data in cui verranno annunciate tutto le nomination, mentre la cerimonia di consegna degli Oscar – che si terrà a Los Angeles – è prevista per domenica 4 marzo.

Guarda la photogallery
A Ciambra il film
A Ciambra il film
A Ciambra il film
A Ciambra il film
+4