Sing Street: clip in Esclusiva del film che ha conquistato Bono e Sangiorgi

Foto
Sing Street: clip in Esclusiva del film che ha conquistato Bono e Sangiorgi Il 9 novembre arriverà nelle sale cinematografiche italiane distribuito da BIM, "Sing Street" […]
- - Ultimo aggiornamento

Sing Street: clip in Esclusiva del film che ha conquistato Bono e Sangiorgi

Il 9 novembre arriverà nelle sale cinematografiche italiane distribuito da BIM, "Sing Street" film scritto e diretto da John Carney (già regista di 'Once' e 'Tutto può cambiare'). In attesa di vederlo sul grande schermo, vi proponiamo una clip in esclusiva del film.

"Volevo fare qualcosa di personale. Non volevo realizzare una storia musicale solo per il gusto di farla. " John Carney

Presentato con successo all'ultima edizione della Festa del Cinema di Roma in collaborazione con Alice nella Città, Sing Street è un vero e proprio viaggio negli anni ’80, nella Dublino di quegli anni. Il film racconta la storia di un ragazzo e della sua band, della sua famiglia, della ragazza che ama, e della Dublino in cui abita, ma soprattutto racconta la grande musica di quegli anni.
Una colonna sonora straordinaria con brani di grandi artisti come The Cure, A-ha, Duran Duran, The Clash, Hall & Oates, Spandau Ballet e The Jam e brani originali che il regista ha scritto appositamente ispirandosi al sound degli anni ’80.

Sing Street ha conquistato gli esponenti della musica internazionale.

"Mio fratello mi ha donato la musica attraverso la mia prima chitarra – ha scritto Bono Vox – Abbiamo formato una band. In realtà, allo stesso tempo gli U2 non erano così bravi come i ragazzi in Sing Street, e molti film che vedrete quest'anno non saranno all'altezza di Sing Street."

Il leader degli U2 ha proseguito nel post apparso sul sito ufficiale della band irlandese:

"Ricordo il 1980 con un po' di rossore. L'acconciatura di nessun uomo dovrebbe essere più vaporosa di quella della sua fidanzata, ma quello era il periodo. Dublino in Technicolor. In realtà era in bianco e nero, e in preda a una recessione. Ma con i video tape potevi fantasticare, osare; potevi indossare ciò che ti piaceva, e più era provocatorio meglio era. Qualsiasi cosa pur di contrastare gli stivaloni neri degli skinheads del North-Side di Dublino. Il make-up su un ragazzo faceva arrabbiare i rockers e ancora di più gli insegnanti. Grazie a Dio per Bowie, che ha sdoganato tutti gli occhi neri e ha permesso alle persone di esprimere se stessi".

Giuliano Sangiorgi, leader dei Negramaro, dopo averlo visto sul suo profilo facebook ha scritto:

Un film di formazione con forti elementi romantici, ma anche un film costruito sulle fondamenta musicali delle band inglesi degli anni ‟80. Una pellicola che offre una prospettiva semplice e commovente sui pericoli e i sogni della vita di un adolescente. 

Sing Street di John Carney dal 9 novembre al cinema.

 

Guarda la photogallery
Sing Street: il film che ha conquistato Bono e Sangiorgi
Sing Street: il film che ha conquistato Bono e Sangiorgi
Sing Street: il film che ha conquistato Bono e Sangiorgi
Sing Street: il film che ha conquistato Bono e Sangiorgi
+7