The Bodyguard, tutto quello che c’è da sapere sul film con Kevin Costner e Whitney Houston

Foto
The Bodyguard, il film con Kevin Costner e Whitney Houston andrà in onda stasera, 12 dicembre, su Rete4: ogni volta che si respira aria di […]
- - Ultimo aggiornamento
loading

The Bodyguard, il film con Kevin Costner e Whitney Houston andrà in onda stasera, 12 dicembre, su Rete4: ogni volta che si respira aria di festa, che sia Natale o Ferragosto, questa pellicola del 1992 viene mandata in onda di nuovo e c'è da scommettere sul fatto che farà felice una fetta di pubblico che la riguarda sempre con immutato amore.

La storia la conosciamo bene o male tutti: Frank (Kevin Costner), guardia del corpo di professione, deve proteggere la popstar Rachel (la compianta Whitney Houston) da un pericoloso stalker, ma tra una sparatoria e un inseguimento finisce per innamorarsene. Tanto romanticismo e due protagonisti giovani e bellissimi: ci sono tutti gli elementi per il grande successo e infatti così è stato.

Siamo sicuri che tutti avranno visto questo film almeno un paio di volte, ma siamo altrettanto sicuri che non conosceranno tutte le curiosità che vi andiamo ora ad elencare.

Partiamo dicendo che "The Bodyguard" è costato 25 milioni di dollari e ne ha guadagnati 411 in tutto il mondo, di cui 122 solo negli USA. Il film è stato stroncato a più riprese dalla critica (il fondatore dei Razzie Awards, i premi antitetici degli Oscar, lo ha definito però uno dei 100 film brutti più piacevoli mai realizzati), ma il pubblico lo ha sempre amato. Basti pensare che la colonna sonora del film ha venduto 45 milioni di copie in tutto il mondo.

Per interpretare Rachel sono state provinate Olivia Newton-John, Madonna, Joan Jett, Debbie Harry, Janet Jackson, Terri Nunn, Kim Carnes e Dolly Parton. Ma a vincere è stata la bellissima Whitney Houston, consacrata definitivamente dal film: purtroppo durante le riprese del film ebbe un aborto spontaneo e dovette essere ricoverata in ospedale.

Kevin Costner, durante l'elogio funebre della Houston (scomparsa nel 2012 per un annegamento accidentale nella sua vasca da bagno) ricordò che durante il provino il trucco della cantante iniziò inesorabilmente a sciogliersi, al punto che lo stesso Costner chiese di fermare l'audizione per permetterle di ricomporsi.

Si parla da tempo di un remake di The Bodyguard, operazione pericolosa come sempre quelle che riguardano film molto amati: ha fatto scalpore il "no" della popstar Rihanna, a cui era stata proposta la parte di Rachel, ma a quanto sembra il progetto andrà in porto con il titolo "Saving Sarah Cruz" e la cantante messicana Danna Paola.

Per quanto riguarda Kevin Costner, vero e proprio divo hollywoodiano degli anni '90, continua la sua passione per la regia: dopo l'Oscar guadagnato con il film Balla coi lupi, di cui era regista e protagonista, ha diretto il film western "Terra di confine" ed è al lavoro su un nuovo progetto, sempre genere western.

Guarda la photogallery
The Bodyguard, tutto quello che c’è da sapere sul film con Kevin Costner e Whitney Houston
The Bodyguard, tutto quello che c’è da sapere sul film con Kevin Costner e Whitney Houston
The Bodyguard, tutto quello che c’è da sapere sul film con Kevin Costner e Whitney Houston
The Bodyguard, tutto quello che c’è da sapere sul film con Kevin Costner e Whitney Houston
+5